di Redazione Il Faro sul Mondo

LOGO HEZBOLLAHIl movimento di Resistenza libanese Hezbollah ha rilasciato oggi un comunicato in riferimento al raid compiuto lunedì sera da aerei israeliani contro un sito di Hezbollah sul confine siro-libanese vicino Janta, nella regione della Bekaa. 

Hezbollah afferma che questa aggressione non ha causato la caduta di martiri o feriti, ma ha provocato solo alcuni danni materiali, aggiungendo che “questa aggressione non rimarrà senza una risposta adeguata da parte della Resistenza, che avverrà al momento e nel luogo opportuno”.

 

Hezbollah ha evidenziato che “tutto ciò che è stato affermato da alcuni mezzi di comunicazione circa l’obiettivo colpito e il martirio di combattenti è del tutto falso”. “Questa nuova aggressione è un attacco palese non solo alla Resistenza, ma al Libano e alla sua sovranità, confermando la natura aggressiva degli israeliani”.

Articoli che potrebbero interessare