Archivio per marzo 2014

NAPOLITANO SCENDE IN CAMPO PER L’EUTANASIA (E RAVASI LO SEGUE)

Segnalazione e commento del Prof. Antonio Diano

SUORAMi sembra un buon articolo, soprattutto quando parlando del “dialogo” si fa notare come l’inclinazione immorale e assassina sia ormai patrimonio ahimè comune tra molti pusilli, quindi il “dialogo” rischia di rafforzarla. Contro il nemico si fa la guerra, di armistizio ce n’è già stato uno, che bastò e avanzò.

http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=3197   

Prosegui la lettura »

Il flash mob diocesano fa ballare i cresimandi nelle piazze / VIDEO

Di redazione.

FLASH MOBTERAMO – Un sabato di danza, aspettando la cresima si balla secondo la moda del momento: il flash mob pubblico sulle note di Happy di Pharrel Williams. Lo hanno fatto i ragazzi che frequentano i corsi della diocesi di Teramo-Atri per ricevere la cresima. Si sono ritrovati nelle piazze delle chiese per un flash mob, come momento di incontro, conoscenza, socializzazione e preparazione all’incontro plenario con il vescovo, monsignor Michele Seccia.

 

Prosegui la lettura »

7° Lezione Catechismo San Pio X

Di Redazione

DON FLORIANO3

https://www.youtube.com/watch?v=_W_3739LIoQ

Prosegui la lettura »

I Brics e l’effetto sanzioni contro la Russia. E’ razionale per Usa e Ue sanzionare l’orso russo?

 Segnalazione di Redazione Il Faro sul Mondo

di Cristina Amoroso

BANDIERE“L’escalation del linguaggio ostile, le sanzioni e le contro-sanzioni e la forza non contribuiscono ad una soluzione sostenibile e pacifica, secondo il diritto internazionale, compresi i principi e gli scopi della Carta delle Nazioni Unite”, è la dichiarazione rilasciata lunedì dai ministri degli Esteri dei Paesi Brics – Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa, a sostegno della Russia.

Prosegui la lettura »

Report, le querele e la verità

 Segnalazione di www.veronapulita.it 

VERONA PULITAMancano pochi giorni alla prima puntata di Report di lunedì 7 aprile.
Una Verona travolta quotidianamente da vecchi e nuovi scandali della sua classe dirigente attende di vedere il frutto dell’inchiesta giornalistica di Sigfrido Ranucci, non mancando di ricordare che è grazie alle inchieste di quest’ultimo …

Leggi online.

Prosegui la lettura »

Connessioni tra LGBT, pedofilia e Unione Europea

Segnalazione di Maurizio-G. Ruggiero 

http://www.losai.eu/le-connessioni-tra-lagenda-lgbt-e-la-promozione-della-pedofilia-le-prove/

 

lunacekLe connessioni tra l’agenda LGBT

e la promozione della pedofilia. Le prove

Chi è Lunacek? Un’attivista gay che promuove la pedofilia

Prosegui la lettura »

Chiesa viva” 470, aprile 2014

 Segnalazione di Franco Adessa

 

CHIESA VIVA Chiesa viva 470 A

Chi non aprisse il link PDF può richiederlo a christusrex@libero.it 

Prosegui la lettura »

Bergoglio e il miracolo negato

Segnalazione del Centro Studi Federici

 

CENTRO STUDI FEDERICIIl Vangelo di ieri (IV domenica di Quaresima) narra della moltiplicazione dei pani e dei pesci. Questo miracolo è stato negato da Jorge M. Bergoglio il 17 maggio 2013, come documentato dal nostro comunicato del 27/5/2013:

http://federiciblog.altervista.org/2013/05/27/la-moltiplicazione-degli-errori-di-bergoglio/

 

Prosegui la lettura »

La beffa delle Province: costeranno più di prima

Gli enti non saranno aboliti, anche se non saranno più elettivi. Col meccanismo dei rimborsi si rinuncia a potenziali risparmi

di Franco Bechis – liberoquotidiano.it

 

ABOLIZIONE PROVINCEMatteo Renzi giulivo ieri sera ha twittato: «Se domani passa la nostra proposta sulle province, tremila politici smetteranno di ricevere un’indennità dagli italiani». Raro concentrato di bugie in sole 119 battute. Primo, «la nostra proposta sulle province» porta la firma di Enrico Letta. Secondo, gli amministratori provinciali esistenti citati da quel testo di legge sono 1.774, e quindi ne mancano all’appello 1.226 per raggiungere i 3 mila politici a cui Renzi dice di togliere lo stipendio.

 

Prosegui la lettura »

Agli indignati non far sapere quanto la NATO ama il banchiere…

Il seguente articolo, ripreso da comidad.org, è stato pubblicato il 20/10/2011, ve lo riproponiamo in quanto parla dei legami tra banchieri e NATO che riteniamo interessanti e certamente ancora attuali…

A cura di Staff nocensura.com 

TAVOLA ROTONDAAltro che bombe al fosforo ed uranio impoverito. Il 15 ottobre scorso i telespettatori hanno scoperto che la vera arma di distruzione di massa è il sampietrino e che, mentre i bombardamenti che da otto mesi l’aviazione italiana infligge alla Libia sono “interventi umanitari”, a Piazza San Giovanni invece c’era una “guerra”.

Prosegui la lettura »