Segnalazione di www.nocensura.com 

 

EQUITALIAUn ex funzionario di Equitalia Lazio e un’altra persona sono state arrestate nell’ambito di un’indagine della Procura di Roma che ipotizza i reati di corruzione, truffa aggravata e fatture false. Nell’indagine sono indagate 14 persone. Secondo quanto si apprende, l’ex funzionario di Equitalia a fronte di pagamenti illeciti di denaro concedeva indebite istanze di rateizzazione a favore di imprenditori destinatari di cartelle esattoriali.

A finire agli arresti domiciliari sono Roberto Damassa, ex dirigente di Equitalia Sud spa, e Alberto Marozzi, consulente. Entrambi sono accusati di truffa ai danni dello Stato e corruzione. A firmare il provvedimento di custodia cautelare il gip Pierluigi Balestrieri su richiesta dei pm Paolo Ielo e Luigi Fede.

Sull’arresto dell’ex dipendente del Lazio Equitalia SPA dice di essersi “già costituita parte offesa” e che “sta continuando a collaborare con gli inquirenti affinché venga fatta piena luce sui fatti oggetto di indagine e sulle eventuali responsabilità”.
LEGGI TUTTO»»