di Maurizio-G. Ruggiero

Elenco dei cinema del VenetoSegnalo due importanti appuntamenti:

1 – Sabato 8 novembre 2014, ore 17 – Liston 12, in Piazza Bra 12, a Verona, presentazione del volume di Quirino Maestrello, L’autodemolizione. Appunti introduttivi sulla crisi che vive la Chiesa Cattolica – Radio Spada Edizioni, pp. 178, 2014, € 14,90. Alla presentazione, cui prenderanno parte Piergiorgio Seveso e Nicola Cavedini, sarà presente anche l’Autore. Tra il pubblico, altri noti esponenti del mondo Cattolico fedele alla Tradizione. Qui sotto una breve scheda sul volume: http://www.edizioniradiospada.com/component/virtuemart/ecommerce/l-autodemolizione-appunti-introduttivi-sulla-crisi-che-vive-la-chiesa-detail.html?Itemid=0

2 – A partire da Giovedì 13 novembre 2014 esce nel Veneto e in tutte le sale d’Italia il film del regista napoletano Salvatore Chiosi Il Leone di vetro, prodotto da Venice Film e presentato all’ultima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Il lungometraggio (108 minuti) narra, attraverso la storia di una famiglia, gli eventi politici cruciali della storia veneta e italiana che vanno dal 1797, anno della caduta della Serenissima, a causa dell’invasione delle truppe rivoluzionarie francesi di Napoleone Bonaparte, calate in Italia l’anno prima, fino al plebiscito-truffa dell’ottobre 1866, di annessione coatta del Veneto, di Mantova e Udine alla nuova Italia. La pellicola affronta tre temi delicatissimi in un colpo solo: le Insorgenze antinapoleoniche e controrivoluzionarie, in particolare quella delle Pasque Veronesi, la più importante dell’Italia centro-settentrionale, con le incredibili profanazioni e irreligiosità commesse dalle truppe franco-giacobine; l’occupazione sabauda del Veneto, seguita alla Terza Guerra d’Indipendenza, nonostante le vittorie veneto-imperiali di Custoza e di Lissa, con le minacce e i brogli che contraddistinsero il Plebiscito del 1866, così da imprigionare la Venetia entro la camicia di forza risorgimentale; l’emigrazione forzata nelle Americhe dalle terre venete, come dal resto della Penisola peraltro, cagionata dalla mala unità imposta dai liberal-massoni, con conseguente immiserimento e oppressione del popolo. Il film, cui ha collaborato anche il Comitato per la celebrazione delle Pasque Veronesi, si deve particolarmente alla tenacia e alla determinazione di uno dei produttori, il padovano Alessandro Centenaro, che ha anche concorso a elaborare la sceneggiatura, valendosi di un cast di tutto rispetto.

Qui sotto la pagina facebook relativa al film e uno spezzone dello stesso:

https://it-it.facebook.com/IlLeoneDiVetro                               https://www.youtube.com/watch?v=mMl04hQ8iZU

A lato l’elenco dei cinema del Veneto, provincia per provincia, in cui sarà possibile vedere il film, a partire dal prossimo 13 novembre.