zaiaQuando si dice “predicare bene e razzolare male”. Il Veneto leghista, comandato da Zaia, approva con delibera 1844 del 14 ottobre 2014 un finanziamento di quasi un milione di euro (soldi dei contribuenti) all’immigrazione.

Inutile dire che la differenza tra il dire e il fare ha sempre caratterizzato la lega fin dai primordi. Non dimentichiamo che Salvini, che oggi si erge a paladino della destra, ha votato a favore di tutti i trattati europei e ha sostenuto e tenuto in piedi tutti i governi berlusconiani.

Siamo di fronte all’ennesima presa in giro: raccontare le favole al popolo con fervore per poi intrappolarlo nella gabbia del voto utile e far tacere qualsiasi volontà rivoluzionaria.
Chiedere in televisione di aiutare gli italiani per poi in aula donare milioni di euro agli immigrati come comanda il sistema, questa è la Lega e probabilmente questa strategia funziona perché ci si ferma sempre all’apparenza e non si guarda la sostanza.

Vi sottoponiamo QUI SOPRA  il documento ufficiale: parlino i fatti, non le parole.

– See more at: http://www.radiofn.eu/?p=608#sthash.DUbkBLK4.dpuf

Fonte: http://www.radiofn.eu/?p=608