Anton Huonder

LA VENDETTA DEL MERCEDARIO

Racconto Medioevale – Edizioni Amicizia Cristiana

19500lavendettadelmercedarioVecchio è l’odio tra le nobili famiglie di Elvaz e di Montfort, antichi lignaggi della bella Provenza. Sul finire dell’aprile del 1250 giunge la terribile notizia della sconfitta di re Luigi in Egitto. Fra i Crociati morti figura anche Raimondo di Elvaz, unico figlio maschio del nobile Berengario.

Convinto che il suo momento sia arrivato, una notte Giovanni di Montfort assalta il loro castello…

Mia è la vendetta!» dice il Signore: il conte di Montfort e suo figlio Giovanni cadono nelle mani dei pirati e vengono venduti al mercato degli schiavi di Almahadia. I loro famigliari incaricano i mercenari di riscattarli, ma fra loro c’è Raimondo di Elvaz.

Il viaggio in Africa che, nonostante i salvacondotti, è un’avventura incerta e pericolosa che culminerà con una battaglia navale e la liquidazione dei conti in sospeso..

Anton Huonder, gesuita, missionologo, nato a Chur (Grigioni) il 25 dicembre

1858, morto a Bonn il 23 agosto 1926.      Ricercato predicatore degli esercizi

spirituali, specialmente ai sacerdoti, e forbito scrittore, fu dal 1889 collaboratore e, a due riprese, direttore (1902-12; 1916-18) del periodico “Die katholoschen Missonen”, dove con numerosi articoli e studi dedicati alla storia e ai più importanti problemi missionari, poté esercitare un influsso molto efficace e, sotto alcuni aspetti, di pioniere, ad esempio, nella questione del clero indigeno e nello sviluppo delle unioni missionarie in patria.

Anton Huonder

LA VENDETTA DEL MERCEDARIO

Racconto Medioevale

Edizioni Amicizia Cristiana

[ISBN-978-88-89757-44-4]

Pag. 96 – € 9,00

http://www.edizioniamiciziacristiana.it/lavendettadelmercedario.htm