bandiera lettoniaL’omosessualismo è un’ideologia perniciosa. Lo sa il Presidente lettone Andris Berzins, che nel suo commento riguardo il prossimo EuroPride afferma che l’omosessualità non deve essere “pubblicizzata e imposta”.

Nel corso di un’intervista al quotidiano conservatore “Neatkarīgā” (“Independente”), del 18 Dicembre scorso, rispondendo a una domanda in merito al prossimo EuroPride 2015 a Riga, il Presidente lettone Andris Berzins ha dichiarato che l’omosessualità non deve essere “imposta e pubblicizzata,” perché è una “strada verso il nulla.”

“Ogni persona sceglie il proprio percorso di vita, e si assume la responsabilità delle proprie scelte. Ma questa scelta non può essere imposta al resto [della società] e non dovrebbe essere pubblicizzata in alcun modo. Questo percorso non conduce da nessuna parte”.

L’intervista completa può essere letta qui NRA.LV e  qui Mozaika.lv.

Invitiamo i nostri lettori a sostenere l’azione del Presidente Lettone: ecco alcuni contatti da poter utilizzare:

President of Latvia Andris Berzins – Rātslaukums 7 – Riga, LV-1900 – Latvia

e-mail: info@president.lv

Twitter: @Rigas

Redazione ProVita

 

 

 

http://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/no-allomosessualismo-lettonia-contraria-alleuropride/