ImmacolataSanta Messa tradizionale (“non una cum”) celebrata a Paese (TV) da don Floriano Abrahamowicz alle ore 10.30, con diretta sul canale Youtube “don floriano”. (Video della S. Messa di ieri, Seconda Domenica di Avvento: https://www.youtube.com/watch?v=nh0w81HZBnI). S. Messe celebrate dagli amici sacerdoti dell’Istituto Mater Boni Consilii su www.sodalitium.it

A cura di don Ugo Carandino (tramite FB)

Catechismo Maggiore di San Pio X – Delle feste solenni di Maria Vergine e in primo luogo della sua Immacolata Concezione
123 D. Tra le feste che si celebrano dalla Chiesa in onore di Maria Vergine madre di Dio, quali sono le più solenni?
R. Tra le feste che si celebrano dalla Chiesa in onore di Maria Vergine, le più solenni sono la Immacolata Concezione, la Natività, l’Annunciazione, la Purificazione e l’Assunzione.
124 D. In qual giorno si celebra la festa dell’Immacolata Concezione?
R. La festa della Immacolata Concezione si celebra nel giorno otto di dicembre.
125 D. Perché si celebra la festa dell’Immacolata Concezione di Maria Vergine?
R. Si celebra la festa, della Immacolata Concezione di Maria Vergine, perché come insegna la fede, ella, per singolare privilegio e per i meriti di Gesù Cristo Redentore, fu santificata dalla divina grazia fino dal primo istante del suo concepimento, e così preservata immune dalla colpa originale.
126 D. Quando la Chiesa ha definito come dogma di fede che la Concezione di Maria Vergine fu immacolata, cioè senza peccato originale?
R. Nel giorno 8 dicembre dell’anno 1854 il Sommo Pontefice Pio IX con Bolla dogmatica, e col consenso di tutto l’Episcopato cattolico ha solennemente definito come articolo di fede l’Immacolata Concezione della santissima Vergine.
127 D. Perché Dio ha conceduto a Maria Vergine il privilegio della Concezione Immacolata?
R. Dio ha conceduto a Maria Vergine il privilegio della Concezione Immacolata, perché conveniva alla santità e alla maestà di Gesù Cristo, che la Vergine destinata ad essergli madre non fosse neppure per un momento schiava del demonio.
128 D. Quali sono le intenzioni della Chiesa nella celebrazione della festa della Immacolata Concezione?
R. Le intenzioni della Chiesa nella celebrazione della festa della Immacolata Concezione sono: di eccitare in noi viva riconoscenza verso Dio, che ha con tale privilegio tanto esaltata la beata Vergine; di avvivare la nostra fede intorno alla esenzione di Maria dal peccato originale; di farci intendere quanto Dio apprezzi ed ami la purezza e la santità dell’anima; di accrescere sempre più in noi la divozione verso Maria.