proveCome pensavamo e come è avvenuto, l’articolo che pubblicammo sui complottismi ha destato varie reazioni. Volutamente provocatorio, infatti, era preceduto da un cappello introduttivo molto chiaro sulla nostra posizione. Rino Camilleri nega l’esistenza di ogni complotto. E, a nostro avviso, sbaglia. I complotti esistono eccome! Ma non devono diventare un’ossessione maniaco compulsiva. perciò la nostra assidua lettrice Claudia Marus ha, prima parlato col nostro responsabile per chiarire le posizioni e poi ha voluto scrivere questo articolo, che come promesso, pubblichiamo. Chi volesse commentare, piena libertà, nei limiti del buon senso:

di Claudia Marus 

Nell’articolo dedicato al “Complottismo” di Rino Cammilleri si è buttato il bambino con l’acqua calda, cioè si sono messi insieme i Troll con coloro che denunciano certe verità sulla base di studi e documenti seri, tutti comprovabili, in quanto sono proprio coloro che fanno dei danni immensi, nel loro delirio di onnipotenza, che si rivelano, narcisi indefettibili e cinici, sicuri di avere ormai il mondo in mano. D’altronde il loro operato lo ha ridotto nello stato in cui si trova, per cui coloro che remano contro e vogliono cambiare le cose vengono demonizzati in un crescendo senza esclusione di colpi, suscitando- finalmente- delle reazioni ormai difficili da controllare. Soros, che fisicamente assomiglia veramente a un rettile, il che non giustifica la teoria, anche Kissinger non scherza, ma a ben vedere ce ne sono altri, non ha capito che sobillando, dietro laute mance, delle masse disinformate e quindi facilmente manovrabili ma anche volubili, non fa che portare acqua al mulino di quelli che vorrebbe disintegrare, i così detti ‘populisti’ che invece ne hanno piene le tasche, e a buona ragione.
Il priorato di Sion un invenzione? O forse molta confusione come cerca di chiarire questo link:
http://storia-controstoria.org/europa-segreta/il-priorato-di-sion-laraba-fenice-delle-societa-segrete/
Comunque un testo sicuramente attendibile scritto dall’ottimo Prf. Marletta è: “La riscoperta del Graal” Editori Riuniti.
Gli Illuminati altra montatura complottista? Davvero? Leggere la storia di A. Weisshaupt (Testabianca) ebreo, in arte Spartacus, figlio di una famiglia di rabbini, si convertì al cattolicesimo, studiò presso i Gesuiti, dopo gli studi lasciò l’ordine, divenne ateo-materialista e fu iniziato alla massoneria e a tutti i suoi riti esoterici. Fondò la setta detta degli ‘Illuminati ‘-finanziata da alcuni ebrei- nel 1776, che ne divennero co-fondatori, dette ordine di uccidere l’Elettore (Re) di Baviera, ma il complotto saltò, molti furono condannati a morte e gli altri sparirono e da allora, indisturbati, iniziarono la loro ‘marcia trionfale’ fino ai nostri giorni, chiedetelo a Ratzinger che portava il Pallio costellato dal loro simbolo, Bergoglio è più modesto, ne porta uno solo. Pare che viga la prodezza di Satana …che è sparito, quale insuperabile trovata: il Diavolo, il Male sono un invenzione medioevale, eppure non si è mai praticato tanto satanismo sino alle sfere più alte , chiamate anche Ėlites.
Le scie chimiche. Dopo una marea di interpellazioni, finalmente il Parlamento di Bruxelles ha emesso il suo cuspidato giudizio: servono a ‘ripulire l’aria’ (sic) quindi non potendo negarne la visibilissima esistenza, ha declassato gli aerei usati all’uopo, al rango di spazzini. Strano però che da un po’ di tempo non si vedano più, eppure la qualità dell’aria peggiora di giorno in giorno.
L’Aids pare che sia stato fabbricato in laboratorio, commissionato dal grande ‘filantropo’ Bill Gates e diffuso ad hoc (altro che contatto con le scimmie!) il quale si è prodigato anche nel mandare una serie di vaccini in Africa per ridurre la natalità, causando molte morti.
Giovanni Paolo I sarà morto di raffreddore, una coincidenza incredibile, subito dopo aver dichiarato che voleva far pulizia in Vaticano, sopratutto riguardo alla Massoneria. A quel tempo c’era Marcinkus, un americano ex ragazzo di strada, che apparteneva a una gang dei vicoli di Chicago, raccolto da un buon sacerdote che si prodigava per salvarli, almeno secondo la narrativa. Lo fece studiare e il resto è storia.
Sulle Torri Gemelli ci sono fior di studi seri che ormai hanno dimostrato la vera causa dei crolli, intanto alla storia degli aerei, causa della totalità del danno, a New York non ci crede più nessuno.
Il Seessantotto È stato l’inizio della fine di un periodo di ripresa dopo la II Guerra Mondiale, ma sopratutto il sovvertimento totale e progressivo di quei valori e sistemi di vita basati ancora sulle radici cristiane- complice il Concilio Vat.II- che dovevano essere estirpate: vietato vietare, sesso e droga liberi, il grido femminista “Il mio corpo è mio” con la conseguente ondata di aborti
che ha raggiunto delle cifre siderali quotidiane, infine la glorificazione del LGTB, sdoganato da Bergoglio, pedissequamente seguito dai politici.
La C.I.A. Ha il controllo e la diffusione di tutto l’oppio coltivato in Afghanistan, unica vera risorsa
commerciale, (è entrato a far parte della W.T.O. l’Organizzazione Mondiale del Commercio) ma anche quello dell’Estremo Oriente, ha le mani sporche del sangue del mondo intero, ovviamente è ben piazzata nei luoghi di guerra in M.O. dove tutto d’un tratto sono apparsi gli ‘elmetti bianchi’ in Siria, un non ben noto gruppo che si finge ‘volontariato’, in verità un infiltrazione a fianco dei ‘ribelli’ che massacrano tutti i giorni centinaia di civili inclusi i bambini.
E’ sotto il diretto controllo dei Rotschild, come il Mossad, quella defilata dinastia così modesta quasi invisibile, che possiede una dozzina di castelli magnifici sparsi per l’Europa, tutte le banche mondiali tranne tre-Corea del Nord-Siria e Cuba.
Conoscere la vera storia e le sue implicazioni di quella genia askenazita, sarebbe utile per sfatare moltissimi falsi storici che continuano e essere diffusi e a rivelare la vera natura di personaggi i cui nomi si trovano sui libri di storia, sulle targhe delle strade e delle piazze, per non parlare delle statue che le deturpano.
Farei anche molta attenzione a prendere alla leggera gli altri Servizi Segreti del mondo, tipo l’MF5 o l’N.S.A. e a sminuirne l’intrusione ormai totale nella vita quotidiana dei popoli e degli aventi potere (il cellulare privato della Merkel fu messo sotto controllo dal N.S.A. dietro ordine di Obama), i social network sono una altra arma di controllo e classificazione degli utenti, tutti i dati personali vengono conservati. L’ Inghilterra è sulla miglior strada per divenire uno ‘Stato polizia’, come si ripete la storia anche quando a volte cambia domicilio. E’ di due giorni fa la notizia che i controlli sui cittadini diverranno capillari e in ‘ogni settore’, la solita e trita giustificazione è il terrorismo, quello inventato nella storia moderna dagli USA. La Germania segue a ruota.
Alieni e &. ha spiegato bene C. Siniscalchi sopratutto in rifermento al libro“Extraterrestri”-ne consiglio vivamente la lettura- dal quale si evince che sono stati investiti migliaia di miliardi , che potevano essere utilizzati per ben altro, per soddisfare la sete satanica insita in certi uomini che seguono la sirena dell ‘ IO SONO DIO e hanno per ‘Padre il diavolo’.
Complotti occulti o palesi, sempre complotti rimangono.