zoom-vivi-dom-5-gen

 

UN’ALTRA NOTIZIA CHE CI RALLEGRA:

Michel Aoun è il famoso comandante dell’esercito libanese negli anni Ottanta e Novanta: cristiano maronita (come è previsto dalla prassi per la nomina del presidente della Repubblica libanese), gode dell’appoggio del principale partito sciita, Hezbollah, e del leader sunnita Saad Hariri.

Fiero oppositore delle ingerenze israeliane e statunitensi, erede di una amicizia rinnovata con Siria e Iran, conservatore e uomo d’ordine. Questo potrebbe essere un estremo riassunto delle caratteristiche di Aoun. (Fonte Radio Spada)