Benvenuti nell’era del lavoro senza stipendio (per i giovani, ovviamente). Secondo Accenture, 8 giovani laureati su 10 sono disposti ad accettare un lavoro gratis. Non sono incidenti di percorso, è una tendenza che le aziende conoscono (e usano) bene (di Flavia Perina, LEGGI)