NO halloweenDOMANI SERA, COME OGNI ANNO, IL “CIRCOLO CHRISTUS REX” RECITERA’ IL SANTO ROSARIO IN PREPARAZIONE DELLA FESTA DI OGNISSANTI (ore 21.00 in sede) ED INVITA TUTTI AD UNIRSI NELLA PREGHIERA E A NON FESTEGGIARE IL DEMONIO. INOLTRE, RICORDIAMO CHE IL 31/10, VIGILIA DI OGNISSANTI SONO PRESCRITTI DIGIUNO E ASTINENZA (N.d.r.)

di Padre Romualdo Maria Lafitte O.S.B.

Il 31 di ottobre sbarcherà anche da noi una “festa” strana: Halloween.

TV, radio, riviste, discoteche, supermercati, scuole, ne fanno una martellata continua…perfino suore di asili e scuole “cattoliche”! Non è né festa né scherzo innocente: E’ culto satanico, violento odio a Dio e alle anime, vera possessione satanica, abominio malefico.

Halloween-All Hallows Eve– significa Vigilia…di fatto si deve leggere HELL IS WINNING -Hell’e ween: L’Inferno sta vincendo!

E’ la festa dell’orgia di tutti i demoni dell’Inferno ( angeli decaduti dal Cielo )

Satana (e i satanisti ) ha una paura pazzesca del mese di Ottobre perché è il mese del Santo Rosario e dei Santi Angeli. Porta immenso odio e gelosia ai Santi in Cielo e alle ani- me del Purgatorio perché sono anime immortali che non è stato capace di far cadere all’Inferno. Non parliamo del Rosario, di 15 misteri, che lo mettono in uno stato di assoluto panico.

Il 31 è la vigilia del 1 novembre, Ognissanti, festa di tutti i Santi del paradiso, e il 2 di novembre il giorno delle anime del purgatorio. Allora inventò l’abominio di Halloween il 31 di ottobre e fece di quel mese il mese di satana e il 31 il suo giorno. Con Halloween, satana fa del tutto per far dimenticare il pensiero salutare della Morte, del Giudizio, dell’Aldilà che si av-vicina.

Gli attacchi malefici si moltiplicano questo mese, con messe nere, pratiche esoteriche, fatture, maghi, astrologhi. Le sette sataniche moltiplicano sacrifici animali ed umani, stupri di ragazze e bambini piccoli, autotorture, per la notte del 31 di ottobr-. Secondo la Polizia (Nucleo speciale satanismo), 5000 bambini in UK / 50 000 ogni anno in USA , scompaiono nei giorni precedenti Halloween. (). Non sono mai ritrovati… se non pezzi di cadaveri.

Zucche, pipistrelli, teschi, scheletri, tatuaggi, piercing, non sono simboli innocenti ma veri riti di iniziazione satanici.

Ultimo in data: il governo massonico italiano per distruggere la festa degli Angeli Custodi il 2 ottobre inventò la bestemmia del “Giorno dei Nonni”, come per distruggere l’Assunta (15 agosto, Assunzione della Vergine SS) reinventò “Ferragosto”, e al posto di San Giuseppe (19 marzo –1° maggio San Giuseppe lavoratore e Mese di Maria), uscì la Festa del papà e del lavoro. Aveva già sfornato un “Giorno delle mamme e delle donne” per uccidere le feste della Madonna, ecc. Religione di Stato di fronte alla quale nessun ateismo è tollerato. Ciò per sradicare Dio dai cuori.

Halloween seduce anche gli insegnanti. Il Ministero dell’Educazione, laico, la impone ai bambini nei libri d’inglese nelle medie. Con quale diritto? Bella laicità di uno Stato laico.

Ma è solo commerciale! No! Le filastrocche che i bambini devono imparare invocano sa-tana, lo spirito di morte. Halloween non è festa ma vera e propria religione. Un cristiano non può partecipare a tali riti malefici. Sembra inoffensivo ma non lo è. E’ con le piccole cose, accettate senza reagire, che si abbassa il senso morale e si apostata della Fede. Per il Maligno, niente è piccolo per portare le anime all’inferno. Halloween è un insieme di riti satanici pericolosi e mortali. Non è una festa per bambini ed ha conseguenze spaventose. Daresti una mela avvelenata ai tuoi figli?

Commercianti, venditori, abbiate il coraggio di dire “NO”, non vendete articoli di questo abominio. / Ma faccio denaro! -Che giova all’uomo guadagnare il mondo intero se poi si perde l’anima? Dio ve ne chiederà conto. Molti oggetti venduti come “etnici” o per “allontanare il male” sono di fatto amuleti satanici. Non lasciatevi fuorviare da apparenti tradizioni e mode.

Genitori, Insegnanti, non mascherate i vostri figli per quest’occasione, non comprare le zucche; non accettate questa pratica nella vostra scuola. Spiegate ai figli o alunni perché. Se la scuola rifiuta di togliere tale abominio, non mandarci i vostri figli quel giorno e denunciate la direttrice: impone una religione -il satanismo- ai vostri figli. E’ illegale (per lo Stato e le scuole laiche). Non vergognarti della croce di Gesù. La Vergine Santissima vi benedica.