Segnalazione di F.F.

Il Pd crolla. Più si avvicina l’appuntamento elettorale e più i dem vanno a picco. A rivelarlo è stato l’ultimo sondaggio de La Stampa

di Luca Romano

Il Pd crolla. Più si avvicina l’appuntamento elettorale e più i dem vanno a picco. A rivelarlo è stato l’ultimo sondaggio che cita la Stampa e che preoccupa il sgretario dem, Matteo Renzi.

Di fatto il Partito democratico potrebbe arrivare al 4 marzo al 20 per cento. una soglia davvero disastrosa per il partito che di fatto spalancherebbe le porte ad una crisi interna con una sconfitta senza precedenti. Il risultato, secondo le previsioni, potrebbe essere inferiore al risultato raggiunto dal Pd di Pier Luigi Bersani nel 2013. In quell’anno i dem raggiunsero il 25 per cento. E così, come riporta LaStampa, c’è preoccupazione dalle parti del Nazareno.

C’è chi sussurra che un risultato al 20 per cento rischierebbe di far saltare letteralmente il partito. E un risultato così basso per il Pd potrebbe inoltre spianare la strada al centrodestra verso palazzo Chigi. In più, in questo quadro, va sottolineato il timore dei candidati negli uninominali che si sentono sempre più “schiacciati” dagli altri partiti. Di fatto questa situazione non lascia spazio all’ottimismo in casa dem. Il rischio di una disfatta è costantemente dietro l’angolo. E questo Renzi lo sa…

Fonte: http://www.ilgiornale.it/news/politica/pd-paura-i-sondaggi-i-dem-sono-picchiata-1493607.html