Archivio per la categoria Maurizio G. Ruggiero

Fecondazione artificiale e bestialità cinesi – Procreazione, ecco i numeri che il Ministero non dice

fecondazione-vitro_1921021Segnalazione e commento di Maurizio-G. Ruggiero

http://www.giornaleibleo.it/2014/01/pugnettista-di-professione-boom-di-assunzioni-cina/

Qui sopra (cfr. il link) si dà un quadruplice profilo d’immoralità:

1 – l’autoerotismo indotto;

2 – il fatto che sia praticato in pubblico, serialmente, come in un allevamento di bestie, cosa che costituisce di per sé solo uno scandalo;

3 – la pratica della fecondazione assistita o artificiale, immorale in sé;

4 – le soppressioni di embrioni che tale pratica di fecondazione artificiale comporta, in ragione di 12 embrioni uccisi per ciascun nato (cfr. allegato).

Un ulteriore e possibile profilo d’immoralità, nel caso di fecondazione eterologa, ovvero col seme di un terzo, è l’adulterio e la conseguente illegittimità di coloro che nascono da tali pratiche.

Mentre ogni bambino ha diritto a una famiglia regolare, con coniugi uniti in regolare matrimonio (sacramentale nel caso di battezzati) e, quindi, di nascere legittimi e non da unioni concubinarie, adulterine o peggio (incestuose o sodomitiche).

Naturalmente solo la Cina poteva eccellere in tutto questo. Negli Usa anche, ma credo che almeno lì ci risparmierebbero la scena del prelievo collettivo e seriale del seme. Almeno lo spero. Prosegui la lettura »

Ricostruzione, a Verona, di un seggio del plebiscito-truffa del 1866 – esito

LEGITTIMISMO

SIMG-20161015-WA0013(1)egnalazione del Comitato per la celebrazione delle Pasque Veronesi

di Maurizio-G. Ruggiero

La ricostruzione del seggio del plebiscito-truffa di annessione del Veneto all’Italia, a Verona, in Piazza Bra (nei giorni 15-16 ottobre 2016) e in Piazza delle Erbe (nei giorni 21-22-23 ottobre 2016) ha avuto luogo ed è stata condotta con le medesime modalità di voto del 21-22 ottobre 1866.

Vale a dire: suffragio palese; urne e registri dei votanti separati per il SÌ e per il NO; schede differenziate e di diverso colore per il SÌ e per il NO; bandiere tricolorate e scritte in favore dell’unità nazionalista sabauda; sagoma di un reale carabiniere a vigilare sulle operazioni, quale garanzia del regime liberal-massonico d’allora e in rappresentanza delle truppe piemontesi, occupanti militarmente il Veneto e Verona già diversi giorni prima che si celebrasse il referendum-truffa.

Da notare che tutti i votanti di questi giorni dovevano vincere la naturale ritrosia ad annotarsi nei registri o del SÌ o del NO col proprio nome, cognome, indirizzo e firma, dichiarandosi in forma palese per l’annessione al Regno d’Italia di Vittorio Emanuele II o contro. Mentre le persone con cui si è potuto parlare e spiegare i fatti di 150 anni fa sono state diverse migliaia. Prosegui la lettura »

Verona: i Comitati legittimisti ricostruiscono la votazione del plebiscito-truffa del 1866

plebiscitoSegnalazione e commento di Maurizio-G. Ruggiero

Ricostruzione di un seggio del plebiscito-truffa di annessione coatta del Veneto all’Italietta risorgimentale (21-22 ottobre 1866) con possibilità di rivotare, con le stesse modalità di allora. Quel catastrofico inglobamento è ancor oggi causa di tutti i nostri mali presenti, migrazioni incontrollate incluse:

  • Verona – Piazza Bra, angolo con Via Mazzini e Piazzetta Scalette Rubiani – Sabato 15 e Domenica 16 ottobre 2016 – Ore 9-24
  • Verona – Piazza Erbe, sotto la colonna col leone marciano – Venerdì 21, Sabato 22 e Domenica 23 ottobre 2016 – Ore 9-24

volantino-sul-seggio-in-bra-e-in-piazza-delle-erbe-a-verona-15-16-e-21-22-23-ott-2016-che-ricostruisce-il-plebiscito-truffa-del-1866-e-dove-rivotare-bassa-ris Prosegui la lettura »

Le variazioni del clima sono imputabili a cause naturali e non umane.

variazione climatiche

 

Segnalazione di Maurizio-G. Ruggiero

 

Il caso della Valle d’Aosta e il clima caldo medievale, quando i carriaggi transitavano per i valichi alpini a oltre 3mila metri di quota.

 

Variazioni climatiche

 

Prosegui la lettura »