1280x960Segnalazione del Centro Studi Federici

L’Occidente è coinvolto nelle attività terroristiche in Siria
Il rappresentante della Siria presso l’ONU, Bashar Jaafari, rivela i nomi e le nazionalità dei “consiglieri” della coalizione occidentale catturati ad Aleppo (sono coinvolti gli Usa, Israele, Turchia, Giordani, Arabia Saudita, Qatar, Marocco, n.d.r.). Ora ci sono le prove che l’Occidente e i suoi alleati non solo proteggevano e armavano i terroristi in Siria, ma li mandavano a uccidere fornendo loro consulenza e informazioni.