scilipotiSCILIPOTI

Dal Corriere della Sera

Lunga vita al senatore Domenico Scilipoti: l’esponente di Forza Italia, divenuto un fan berlusconiano dopo la fuoriuscita dall’Italia dei Valori assieme al collega Antonio Razzi, ha aggiunto un nuovo incarico al suo cursus honorum politico.

È stato infatti nominato vicepresidente della commissione scienze, tecnologia e sicurezza della Nato; è stato inserito anche nella commissione, sempre in seno alla Nato che dovrà occuparsi dei rapporti con l’Ucraina.

SCILIPOTI ALLA NATOSCILIPOTI ALLA NATO

«Sono orgoglioso di rappresentare l’Italia in un così prestigioso palcoscenico istituzionale – sono state le parole di Scilipoti a commento della nomina – La responsabilità di un incarico internazionale in un momento così delicato per gli equilibri geopolitici mi motiva molto e rende il mio impegno politico ancora più appassionato.

RAZZI SCILIPOTIRAZZI SCILIPOTI

Il nostro Paese ha già fatto tanto ma deve poter fare ancora di più nella lotta al terrorismo, portando anzi i valori cristiani a fondamento del dialogo con tutte le parti interessate. Porterò con me gli insegnamenti del popolo siciliano che ha fatto dell’accoglienza e dell’incontro tra culture, una ricetta vincente nella storia passata».

DOMENICO SCILIPOTI AL CORSO DI FORMAZIONE POLITICA DA LUI ORGANIZZATODOMENICO SCILIPOTI AL CORSO DI FORMAZIONE POLITICA DA LUI ORGANIZZATO

Il senatore di Forza Italia è stato eletto anche vicepresidente della commissione scienza, tecnologia e sicurezza sempre in seno all’Alleanza Atlantica

TOMMASI SCILIPOTITOMMASI SCILIPOTI