Archivio per la categoria Conferenze

Christus Rex – Traditio: un’ora con Giovannino Guareschi e l’attualità del suo messaggio di Fede e di lotta

WP_20171215_18_10_10_Pro

di Lucia Rezzonico

Un autentico successo di qualità e pubblico per la conferenza di ieri sera a Verona presso la palazzina comunale locata al Gruppo Sportivi Veterani Veronesi, di cui i militanti di “Christus Rex-Traditio” sono Soci dall’Agosto del 2016 e da Gennaio 2017 esprimono due membri nel Direttivo.

E’ proprio Pierluigi Tisato, Presidente del G.S.V.V. a fare gli onori di casa, con un breve saluto ed un ringraziamento al Circolo, che come da statuto dei Veterani, porta un surplus di cultura all’interno della palazzina, già sede INAIL negli anni trenta.

Poi il Responsabile Matteo Castagna ha introdotto il relatore, neo-militante di “Christus Rex – Traditio” Giacomo Bergamaschi, che ha letto il commovente messaggio di Alberto Guareschi, figlio di Giovannino, troppo spesso dimenticato perché figura che prude alla nomenklatura. Poi, Castagna ha comunicato i saluti pervenuti dall’Amministrazione Comunale scaligera, assieme agli auguri di buon Natale e Felice anno nuovo,  tramite l’Assessore allo Sport e tempo libero Filippo Rando e il Consigliere Comunale Avv. Andrea Bacciga. Prosegui la lettura »

GUERRA O PACE? La Guerra Civile in Ucraina

Segnalazione di Andrea Giovanazzi

Mi permetto di inviare l’invito alla conferenza organizzata da alcune associazioni trentine La Torre con ospiti nazionali tra cui il giornalista e reporter Sebastiano Caputo e l’inviato di guerra Vittorio Rangeloni.
Entrambi i relatori, moderati dal dott. Simone Marletta, hanno una passione per il giornalismo e la verità che li accomuna.
Nonostante la giovane età sono stati presenti su più fronti di guerra e ci porteranno la loro testimonianza in merito ai fatti della vicina guerra in Ucraina ed i retroscena di come i media a livello nazionale ed internazionale trattano l’argomento.
La conferenza si terrà mercoledì 13 dicembre a Volano (TN)
GUERRA O PACE? 
La Guerra Civile in Ucraina
Inline images 2Dall’aprile 2014 è in corso in Europa una guerra di cui non si parla più sulle grandi testate giornalistiche. È la guerra nel Donbass, regione orientale dell’Ucraina. È il secondo conflitto in Europa, dopo quello nei Balcani degli anni ’90 del novecento, dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. Eppure oggi nessun mezzo di informazione ne parla. Perché? Perché è così importante non parlare di una guerra che si svolge nel cuore dell’Europa? Come mai i grandi organi d’informazione non si pongono il problema di capire perché è in atto questo conflitto sanguinoso?

Le Associazioni “La Torre”, “Anthropos”, “Aiutateci a salvare i Bambini onlus” e “L’Uomo Libero” in collaborazione con l’Azione Cattolica Ragazzi e l’Oratorio di Volano, con il patrocinio istituzionale dei comuni di Volano, Rovereto e Avio nonché il supporto della Fondazione Caritro, intendono affrontare questo importante tema, al fine di sondare quali interessi si celino dietro questo conflitto. Il popolo ucraino, nel caso specifico, non sarebbe che una vittima di questa guerra per procura che vede nell’espansionismo ad est della NATO uno dei principali motivi.

Di questi e di altri fondamentali argomenti parleremo con due ospiti d’eccezione quali Vittorio Nicola Rangeloni, corrispondente di guerra dal Donbass, il quale ci racconterà che cosa sta realmente accadendo in Ucraina in questo momento, rompendo così il silenzio assordante della stampa italiana. E con Sebastiano Caputo, giornalista e reporter de “Il Giornale.it”, esperto di Medioriente e di media, il quale ci farà capire quale è la reale posta in gioco in questo conflitto ed il ruolo dei media a livello internazionale, che vede da un lato l’espansionismo americano e dall’altro la Russia di Putin sempre più decisa a porvi un argine.

La serata sarà moderata dal dott. Simone Marletta, Presidente dell’associazione “Anthropos”.

L’appuntamento è per mercoledì 13 dicembre alle ore 20.30, presso l’Aula Magna delle scuole elementari di Volano (TN).

Tutta la cittadinanza è cordialmente invitata.

GUERRA O PACE? 
La Guerra Civile in Ucraina
Aula Magna Scuola Elementare
via Raffaelli – Volano (TN)
Mercoledì 13 dicembre ore 20:30
Sebastiano Caputo
Giornalista e reporter
Vittorio Nicola Rangeloni
Giornalista inviato di guerra dal Donbass
Modera la serata dott. Simone Marletta
Presidente dell’associazione Anthropos
Organizza
Associazione La Torre
Anthropos
Aiutateci a salvare i bambini – Onlus
L’Uomo Libero Onlus
In collaborazione con
Azione Cattolica Volano
Oratorio di Volano
Con il patrocinio di
Comune di Rovereto
Comune di Volano
Comune di Avio
Con il gentile contributo di
Fondazione Caritro
L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale Facebook dell’associazione La Torre

Prosegui la lettura »

Verona, il 15/12 un’ora con Guareschi: “Don Camillo e il mondo d’oggi”

del Circolo Christus Rex – Traditio

ALL’INIZIO SONO PREVISTI I SALUTI DELL’ASSESSORE COMUNALE DI VERONA FILIPPO RANDO E DI UNO DEI FIGLI DEL GRANDE SCRITTORE ITALIANO. RELATORE GIACOMO BERGAMASCHI, DEL CIRCOLO “CHRISTUS REX – TRADITIO”:

15 dicembre-01-01

Prosegui la lettura »

Christus Rex – Traditio: “La fabbrica della manipolazione di massa genera mostri”

di Redazione

VEDI https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1929433053940705&id=1651188918431788&_rdr (Ci scusiamo per alcuni refusi nel video o errori di forma, propri del linguaggio parlato nella forma a braccio).

Un successo oltre le aspettative, di interesse e di pubblico per la conferenza di Matteo Castagna, Responsabile Nazionale del nostro Circolo Christus Rex – Traditio”, che ieri sera ha parlato, per la prima volta in diretta Facebook sulla pagina del gruppo, della cosiddetta “Fabbrica della manipolazione: come il Nuovo Ordine Mondiale ci rende sudditi”.

Sala piena e circa 200 collegati in diretta sul social più utilizzato in Italia (divenuti oltre 1.000 entro la Mezzanotte) hanno potuto ascoltare una conferenza su un argomento di cui si parla, forse troppo poco, ma che va a toccare tutti gli ambiti della vita. Esistono delle élite di potere che, dietro le quinte condizionano i nostri comportamenti, indirizzano le nostre abitudini, controllano il nostro pensiero. Un autentico “totalitarismo dolce”, profetizzato da due romanzieri inglesi agli inizi del XX secolo: Geroge Orwell in 1984 e Huxley ne “Il Mondo Nuovo” la cui tesi di fondo è quella secondo cui “chi controlla le menti, detiene il potere”.

Liberamente ispirato al libro di Enrica Perrucchietti e Gianluca Marletta dal titolo: “La Fabbrica della Manipolazione” ed. Arianna Editrice, Matteo Castagna inizia con un video, ironico e sagace per spiegare il sistema di controllo, che con l’avvento dei mezzi informatici, toglie sostanzialmente la privacy a tutti noi:

E’ un inizio frizzante, che incuriosisce e un po’ inquieta il pubblico, ma il messaggio è molto realistico ed arriva subito al cuore della questione. Ma se è vero che la TV, determinati media, alcuni spettacoli, mode, forme d’arte, cinema, pubblicità, i programmi della scuola dell’obbligo, opinion makers, libri, social, alcuni personaggi, politici e non, certo clero, le cosiddette “rivoluzioni culturali”, soprattutto quella sessuale e femminista, sembrano creati per distorcere e, quindi manipolare la realtà al fine di creare l’“uomo nuovo”, ovvero l’ameba consumatrice nata per produrre, pagare e crepare. Prosegui la lettura »

14/11: “La fabbrica della manipolazione: come il N.O.M. ci rende sudditi” di Matteo Castagna

Riprendono le conferenze dopo la pausa estiva, con un argomento poco trattato ma di sicura attualità, riguardante i metodi di manipolazione del pensiero di massa, ma non solo…

Da Settembre 2015 a Giugno 2016 l’Associazione Culturale “Traditio” operava in Via Galvani 31 a Verona. Nel corso dell’estate 2016 “Christus Rex” e “Traditio” si sono federate e mentre la prima è rimasta l’Associazione della militanza cattolica, apostolica romana integrale, la seconda ha perseguito una connotazione identitaria e prettamente culturale. Così, su indicazione di un amico e militante di Traditio, il 31 agosto 2016 “Christus Rex – Traditio” ha iscritto i suoi militanti e sostenitori al Gruppo Sportivi Veterani Veronesi, condividendone le finalità statutarie, e ha potuto fruire, come tutti i Soci, degli spazi della palazzina locata al G.S.V.V. in Via Albere 43 (zona stadio). Dopo le votazioni del Gennaio 2017, due militanti di “Christus Rex – Traditio” fanno parte del Direttivo del “Gruppo Sportivi Veterani Veronesi”, uno dei quali in qualità di referente per le attività culturali. Chi fosse impossibilitato a partecipare, potrà seguire la diretta sulla pagina Facebook del gruppo Christus Rex – Traditio

IMG-20171107-WA0001

Prosegui la lettura »

No allo “Ius Soli”!

Risultati immagini per No ius Soli

 

Segnalazione Radio Buon Consiglio

Intervento radiofonico dell’ Avv. Pietro Ferrari sulla scellerata proposta di legge sullo Ius soli, con spiegazioni particolareggiate, da parte dell’amico giurista teramano:

Download link
https://wetransfer.com/downloads/47523fe3681a423c4cd531f6986f8b8c20171105110616/413d090ea2c20c36402ebf52ddbf54d620171105110616/a74fa3 Prosegui la lettura »

Conferenza a Rovereto: Immigrazione, dal lungo viaggio all’arrivo in Trentino

Copertina_mobileSegnalazione di Andrea Giovanazzi

Buongiorno,
mi permetto di inviare l’invito alla prossima due giorni sul tema dell’immigrazione, organizzata dall’associazione La Torre con ospiti locali e nazionali tra cui il filosofo Diego Fusaro.
Di seguito la descrizione della due giorni che si terrà il prossimo giovedì 26 ottobre e venerdì 27 ottobre a Rovereto.
IMMIGRAZIONE:
DAL LUNGO VIAGGIO ALL’ ARRIVO IN TRENTINO
Cause, possibilità, rischi del fenomeno
L’immigrazione ai giorni nostri costituisce un avvenimento epocale e di grandi dimensioni, che sta infiammando l’opinione pubblica, in cui si scontrano coloro che lo ritengono qualcosa di senz’altro positivo, che porta ad un arricchimento per le società chiamate ad accogliere i “migranti” e coloro, invece, che vedono un fenomeno dalle proporzioni così consistenti e per molti versi non controllato, un pericolo da cui prendere le distanze.
Nella due giorni di giovedì 26 e di venerdì 27 ottobre, organizzata dall’ associazione “La Torre” in collaborazione con altre Associazioni del territorio trentino, si cercherà di riflettere su questo tema scottante e di grande attualità. Lo si farà, nella serata di giovedì 26, con un dibattito pubblico che vedrà interloquire un ospite d’eccezione, il filosofo Diego Fusaro, il quale da tempo ha assunto una posizione di critica verso il flusso immigratorio perché non lo vede come un fenomeno spontaneo quanto potenzialmente disgregante delle realtà nazionali esistenti, con il regista Marcello Merletto, autore del docufilm “Wallah Je te Jure” (proiettato per l’occasione), in cui si racconta il drammatico viaggio degli immigrati africani verso l’Europa.
Venerdì 27 la serata vedrà la partecipazione delle associazioni che giornalmente si occupano, su fronti opposti, degli immigrati, la Caritas Diocesana di Trento nella presenza del direttore Roberto Calzà ed il comitato civico Verona ai Veronesi con il portavoce Alessandro Rancani. Il successivo dibattito sarà animato da due esponenti della politica locale, l’Assessore Provinciale Luca Zeni ed il Consigliere Provinciale Rodolfo Borga, i quali si confronteranno sul modello trentino di accoglienza degli immigrati, sottolineando aspetti positivi e negativi dello stesso.
Gli organizzatori si augurano di poter offrire al territorio un campo aperto di confronto nella consapevolezza che a fenomeni complessi vanno individuate altrettante prassi per affrontarli.
Entrambi gli incontri si svolgeranno alle 20.45 presso la Sala Conferenze della Fondazione Caritro di Rovereto, sita in Piazza Rosmini.
IMMIGRAZIONE
DAL LUNGO VIAGGIO ALL’ ARRIVO IN TRENTINO
Cause, possibilità, rischi del fenomeno
Sala conferenze della Fondazione Caritro
Rovereto, Piazza Antonio Rosmini, 5
26 ottobre – 20.45
Proiezione trailer docufilm Wallah Je te Jure
Dibattito con l’autore Marcello Merletto e Diego Fusaro
Modera: Roberto Chemotti
27 ottobre – 20.45
Saluti istituzionali Maurizio Tomazzoni
Esperienze e visioni a confronto
Roberto Calzà Direttore Caritas Diocesana di Trento
Alessandro Rancani Portavoce Verona ai Veronesi
Luca Zeni Assessore PAT (Partito Democratico)
Rodolfo Borga Consigliere PAT (Civica Trentina)
Modera: Francesco Agnoli
Organizza
Associazione La Torre
In collaborazione con
Anthropos
Oratorio di Volano
L’Uomo Libero Onlus
Azione Cattolica Volano
Con la partecipazione di
Caritas diocesana Trento
Verona ai Veronesi
Con il patrocinio di
Comune di Rovereto
Con il gentile contributo di
Fondazione Caritro
L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale Facebook dell’associazione La Torre

Prosegui la lettura »

Invito “L’alleanza Usa-Giappone nell’era Trump”

Risultati immagini per L'alleanza Usa-Giappone nell'era TrumpLa S.V. è invitata al convegno L’alleanza Usa-Giappone nell’era Trump, che si terrà venerdì 13 ottobre p.v., dalle ore 17.30, presso l’Istituto Giapponese di Cultura, sito in Via Antonio Gramsci 74, Roma. Vedi la locandina:  2017.10.13-Giappone

Vi invitiamo a consultare gli allegati per conoscere il programma completo del convegno, organizzato dall’IsAG, dall’Istituto Giapponese di Cultura e dall’Ambasciata del Giappone in Italia.

L’ingresso è libero ma è gradita la registrazione tramite il seguente formulario online (clicca qui).

Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG)
Ufficio Eventi – Via Tevere 20 – 00198 Roma

Prosegui la lettura »

Padova, venerdì 29 settembre: DAT e testamento biologico, scienza e diritto a confronto

notai_proVitaSegnalazione di Toni Brandi

ProVita, l’Associazione Italiana Notai Cattolici, il Centro Studi Rosario Livatinoil Comitato Difendiamo i Nostri Figli e Canale Italia ti invitano al convegno sulle DAT e sul testamento biologico, e gli interventi di fine vita.

Una pomeriggio di dibattito: dopo i saluti del presidente dell’Associazione Italiana Notai Cattolici Roberto Dante Cogliandro e l’introduzione del notaio Angelo Sergio Vianello, discuteranno della questione al centro del dibattito l’avv. prof. Mauro Roncoil neurochirurgo psichiatra prof. Massimo Gandolfini, presidente del Comitato “Difendiamo i nostri figli”, l’avv. Giordano Carraro ed il notaio Rita Fochesato.

Abbiamo assistito alla triste vicenda di Charlie Gard: anche in Italia, i bambini potranno essere uccisi per fame e disidratazione: questa sarebbe  una delle conseguenze dell’introduzione della legge sulle DAT che è in esame al Senato. Prosegui la lettura »

23/09 ore 17.30: “Futurismo a Verona” con Giovanni Perez

Segnalazione di Enrico Meliadò

Il Gruppo Sportivi Veterani Veronesi invita alla conferenza dell’amico GIOVANNI PEREZ sul FUTURISMO A VERONA ed al successivo momento conviviale, domani, SABATO 23 SETTEMBRE 2017 alle ore 17.30 presso la storica sede di Via Albere 43 a Verona. Si tratta del secondo, di un ciclo di conferenze culturali di varie tematiche, organizzato dal G.S.V.V.:

IMG-20170915-WA0050 Prosegui la lettura »