DOVE È LA SANTA REAZIONE CATTOLICA UNITA DI FRONTE ALL’ANTICRISTO DI TURNO?

L’EDITORIALE DEL VENERDI

ARAI

di Arai Daniele

La degenerazione della vita spirituale nella Cristianità dell’ultimo secolo fu tale che San Pio X nella sua prima enciclica «E Supremi Apostolato» scrisse che si poteva credere essere l’Anticristo già tra noi. Ora, il linguaggio del codice di perdizione di costui, per meglio corrompere, aveva un aspetto di dottrina religiosa – di un cattolicesimo aggiornato al liberalismo del mondo. Sì, proprio quello oggi imperante in Vaticano.

Prosegui la lettura »

I 55 giorni della Crimea

 

Segnalazione di Federico Prati

 

CRIMEA

 

Guarda video

https://www.youtube.com/watch?v=fdfNeC7enyc

Prosegui la lettura »

Putin: l’esercito ucraino? Una legione della NATO.

zar putin1

Segnalazione di Federico Prati

 

Guarda i video:

 

https://www.youtube.com/watch?v=98uVE-fxdgk

https://www.youtube.com/watch?v=98uVE-fxdgk

www.youtube.com/watch?v=XfhpqX1BLHw

 

Prosegui la lettura »

Jihad, Mossad, Al Banqaida: chi è il mandante?

Segnalazione di Federico Prati

mossad

di Marco Della Luna

Circolano tre differenti interpretazioni della ripugnante strage compiuta a Parigi nella sede di Charlie Hebdo il giorno 07.01.15, più o meno in contemporanea con un’altra strage islamica di qualche decina di persone perpetrata a Sanaa:

Prosegui la lettura »

“Sì a matrimoni gay e ai sacramenti per divorziati” – i fedeli conciliari rispondono a Bergoglio

di Redazione Ecco i frutti dell’inculturazione conciliare, che perdura da 50 anni. Hanno progressivamente cambiato la Dottrina per adeguarsi al mondo:

bergoglio-francesco-640

Sì a matrimoni gay, ai sacramenti per i divorziati risposati e ai metodi contraccettivi. È quanto chiedono a larga maggioranza a Papa Francesco i cattolici, e non solo, della Germania, della Francia, del Belgio, dell’Austria, della Svizzera e del Giappone. Da questi sei Paesi, infatti, arrivano le prime risposte al questionario sulla famiglia voluto da Bergoglio in vista del Sinodo dei vescovi che si terrà nel prossimo ottobre in Vaticano e che discuterà di questi temi scottanti portando a Roma le richieste dei fedeli di tutto il mondo.

Prosegui la lettura »

Corriere del Veneto: “Christus Rex” e Forza Nuova protestano contro il calendario interreligioso a Padova

ARTICOLO IL MATTINO DI PD Prosegui la lettura »

Media e comunicazione pubblica

di Redazione

GIORNALISMO

In attesa di una conferenza sul tema che Matteo Castagna ed un altro giornalista terranno prossimamente in Sede a Verona, riceviamo e volentieri pubblichiamo questo articolo dal Centro Studi Federici

Enzo Pennetta intervista Marcello Foa. Per comprendere il mondo contemporaneo è necessario conoscere le dinamiche dell’informazione. Uno dei maggiori esperti di comunicazione risponde alle domande di Critica Scientifica.

Prosegui la lettura »

Golpe in vista, gli Usa si preparano a rovesciare l’Ungheria

Segnalazione di Federico Prati

Pubblicato da FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI – CM in EUROPA

28 Gennaio 2015

Il clima è teso, a Budapest. Non è la prima volta che avvengono proteste contro il governo per le strade della capitale in cui tutti urlano in coro “Più democrazia!” e “Orban, vai via!”. L’ultima dimostrazione ha avuto luogo il 2 gennaio. La prossima è in programma per il 1° febbraio – il giorno della visita di Angela Merkel. Gli oppositori di Viktor Orban dicono di voler mostrare al cancelliere tedesco che gli ungheresi scelgono l’Europa e non l’Asia (intendendo la Russia). Prosegui la lettura »

Il ruolo meta-politico di “Christus Rex” e la protesta militante a Padova

Mentre stasera nella Sede Nazionale di Verona del Circolo Cattolico Christus Rex procede la riunione di formazione cattolica militante, si annuncia che, oltre a Domodossola, la prossima settimana anche a Novara inizierà la stessa cosa, con lo stesso programma e la medesima finalità: l’apporto meta-politico Cattolico tradizionale come base per la formazione della militanza. In attesa di procedere a Padova e Vicenza.

Domani sera alle 18.00 il Portavoce Matteo Castagna parlerà proprio di questi obiettivi su RadioFN: www.radiofn.eu 

In programma per Domenica 1 Febbraio un volantinaggio di protesta, che si svolgerà assieme ai militanti locali di Forza Nuova di fronte alla Basilica di Sant’Antonio, a seguito dello scandaloso calendario interreligioso prodotto dalla diocesi del Santo. Intervistato dal Corriere del Veneto, Matteo Castagna ha dichiarato: “Il calendario interreligioso è uno scandalo pubblico che va riparato con la preghiera ma anche con l’azione. Esso offende, col suo messaggio relativista, sia il Cattolicesimo come unica Via per la Salvezza, sia il Santo Patrono di Padova.  Chiediamo l’immediato ritiro di questa bestemmia ecumenista dal commercio”. Prosegui la lettura »

Tsipras getta la maschera e vince il Sistema

Chi mastica un po’ di politica ed ha un minimo di buon senso lo aveva già capito prima delle elezioni greche. Di Tsipras e della cosiddetta “destra moderata” non ci si doveva né poteva fidare. Una campagna elettorale contro l’Euro e la Ue, molto simile a quella della Lega Nord e sodali del Front National della Le Pen alle ultime europee (che non a caso hanno sostenuto a distanza il comunista Tsiprars alle politiche elleniche) che nei fatti si è subito rivelata uno specchietto per le allodole: racimolare voti per poi stare e fare Sistema nella Ue e nell’Euro, RINEGOZIANDO IL DEBITO con evidenti ricadute anche in Italia. E Obama: “Aiuteremo Atene”. Come volevasi dimostrare… Prosegui la lettura »