Quanti sono i cristiani perseguitati nel mondo?

Segnalazione Quelsi

ANTICRISTIANI

by Mario Bocchio

Secondo i dati in possesso dell’Agenzia Fides, nel decennio 1980-1989 hanno perso la vita in modo violento 115 missionari. Il quadro riassuntivo degli anni 1990-2000 presenta un totale di 604 missionari uccisi. Il numero risulta sensibilmente più elevato rispetto al decennio precedente soprattutto in conseguenza del genocidio del Rwanda , che ha provocato almeno 248 vittime tra il personale ecclesiastico. Negli anni 2001-2014 il totale degli operatori pastorali uccisi è stato di 343 persone. Nell’anno 2014 sono stati uccisi 26 operatori pastorali: 17 sacerdoti, 1 religioso, 6 religiose, 1 seminarista, 1 laico.

Prosegui la lettura »

5×1000 all’IMBC e segnalazioni librarie

Risultati immagini per Mons. Spadafora Cristianesimo e GiudaismoSegnalazione del Centro Studi Federici

5 per mille: MATER BONI CONSILII ONLUS (91 00 60 50 016)

Con la nuova legge Finanziaria (Legge 27 dicembre 2006 n. 296), quest’ anno Le sarà possibile sostenere le attività dell’Istituto Mater Boni Consilii (Mater Boni Consilii Onlus) destinando il 5 per mille della Sua imposta sul reddito (IRPEF). L’adesione non comporta nessun aggravio economico e, comunque, il 5 ‰ viene automaticamente detratto dall’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef) e il ricavato destinato agli Enti che hanno fatto richiesta.

Come donare il 5 per mille alla Mater Boni Consilii ONLUS – Su tutti i modelli per la dichiarazione dei redditi (Modello Unico, 730, CUD ecc.) compare un riquadro appositamente creato per la destinazione del 5 per mille. Nel riquadro sono presentate tre aree di destinazione del 5 per mille. Scelga quella dedicata al “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’ art. 10, c. 1, lett. a) del D. Lgs. n. 460 del 1997″ (la prima in alto a sinistra).

È sufficiente la Sua firma e il numero del Codice fiscale della MATER BONI CONSILII ONLUS (91 00 60 50 016) e la quota della Sua imposta sul reddito sarà devoluta le attività dell’Istituto Mater Boni Consilii.

http://www.sodalitium.biz/index.php?pid=14

Francesco Spadafora, CRISTIANESIMO E GIUDAISMO, Amicizia Cristiana, pagg. 112, euro 11,00. Prosegui la lettura »

Stupito e i suoi fratelli

Segnalazione Quelsi

CAZZULLO

by Giuseppe Mele

Cazzullo ha consolidato un genere letterario che oggi va per la maggiore, il filone stupito. Come è noto, stupido è la variante popolardialettale di stupito, volendo indicare colui che ormai in età adulta, e magari in posizioni di responsabilità, si stupisce di ogni cosa, anche rivedendola mille volte. Senza memoria, senso di sé, degli altri e del suolo dove cammina, colui, poiché sempre stupito, è il solito stupido. Il genere stupido, da tempo inaugurato, nella versione ri(d)otta come in quella del suo labrador nova (de biase), aveva il pregio di poter contare sul delivery di contenuti terzi, in genere americani, forniti in remoto dai soliti provider (grazie a un attacco usb cerebrale degno di Matrix). Anche qui il genere poi si è arricchito di sottoproliferazioni, come lo stupido in casa d’altri, che racconta ai medesimi provider di sopra quanto siano stupidi i suoi compatrioti, quasi a supplichevole richiesta di sempre nuovi contenuti allogeni. Il dramma dello stupido e dei suoi fratelli, di cui all’inizio, esplode quando si voglia trattare di temi che ai provider non interessano, come per esempio la guerra dei nostri nonni. Nelle pagine stupite, non c’è traccia di guerre, di nonni e di patria, cose di cui lo stupido non ha memoria e di cui nessuno si è preso la briga di riferirgli nell’orecchio mille volte al dì.

Prosegui la lettura »

Senato: sì al divorzio breve, applausi da TUTTI i partiti presenti in Parlamento

OMINO SU FRECCIA

Segnalazione di Redazione BastaBugie

 

IL SENATO APPROVA IL DIVORZIO BREVE, APPLAUSI DA TUTTI I PARTITI (228 VOTI A FAVORE, SOLO 11 CONTRARI) La domanda di divorzio presupponeva 3 anni (fino al 1987: 5 anni), da oggi bastano 6 mesi anche in presenza di minori ed è sufficiente un verbale redatto da due avvocati o dal sindaco Autore: Alfredo Mantovano – Fonte: La Nuova Bussola Quotidiana LEGGI >>>http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=3676

Prosegui la lettura »

Mamma, sono una maschio: voglio la spada, i soldatini, un videogioco violento e l’abbonamento allo stadio

 

Segnalazione di Redazione BastaBugie

 

FAMIGLIA NATURALE

 

 

MAMMA, SONO UN MASCHIO: VOGLIO LA SPADA, I SOLDATINI, UN VIDEOGIOCO VIOLENTO E L’ABBONAMENTO ALLO STADIO Il libro ”Il maschio selvatico” esplora le radici della nostra crisi culturale: madri onnipresenti e dominanti, non arginate da figure maschili forti, figli iperprotetti, padri assenti Autore: Costanza Miriano – Fonte: Blog di Costanza Miriano LEGGI >>>http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=3680

Prosegui la lettura »

11 Settembre: La maggioranza dei cittadini crede ancora alle favole del governo

11 SETTEMBRE

A distanza di 14 anni dalla tragedia delle twin towers, è incredibile come nonostante siano emersi moltissimi elementi che dimostrano in modo netto ed inequivocabile che la ”versione ufficiale” raccontata dal governo americano non regge, la maggioranza delle persone ancora dubitano che sia stato un false flag.

Prosegui la lettura »

La dichiarazione dell’IMBC in merito alla consacrazione episcopale conferita da Mons. Williamson

Risultati immagini per Istituto Mater Boni ConsiliiAgerecontra.it ha pubblicato la posizione del “Circolo Christus Rex” esposta venerdì da Arai Daniele ma anche le dichiarazioni e le analisi ricevute da parte di religiosi e laici sedevacantisti in merito alla consacrazione episcopale conferita da Mons. Williamson il 19 Marzo. Qui la posizione dell’Istituto Mater Boni Consilii che segue la Tesi di Cassiciacum.

Segnalazione del Centro Studi Federici

Dichiarazione dell’Istituto Mater Boni Consilii sulla consacrazione episcopale conferita da Mons. Williamson il 19 marzo 2015

http://www.sodalitium.biz/index.php?ind=news&op=news_show_single&ide=270

  Prosegui la lettura »

Verona: “Tra USA e ISIS quale futuro per la nostra Europa?”

di Circolo Culturale Movimento ed Ordine Futuro Verona

SANFRATELLO 1 SANFRATELLO 2

Grande partecipazione e grande interesse sabato 28 Marzo per la conferenza “Tra U$A ed I$IS quale futuro per la nostra Europa?”.

Interventi illuminanti di Alessandra Benignetti per spiegare cosa sta succedendo in Ucraina e per individuare i responsabili di questo focolaio di guerra attraverso una attenta analisi degli ultimi anni dalla rivolta di piazza Maidan fino alla risoluzione del congresso americano che ha deliberato l invio di armi letali in Ucraina. Il professore Agostino Sanfratello ci ha illustrato l’ evolversi della situazione mediorientale e le conseguenze delle primavere arabe e di come esse abbiano le mani sporche di petroldollari, dimostrando come l’Isis sia funzionale al ruolo di gendarmi del mondo che gli Stati Uniti si arrogano e come Israele sia il grande beneficiario.

Prosegui la lettura »

Bologna: Presidio e Rosario di riparazione allo spettacolo blasfemo “Venerdì credici” di Arcigay

CASTAGNA THE BEST 2 CASTAGNA THE BEST 1
Video Presidio Bologna: https://www.youtube.com/watch?v=ePyu039YJF4

Bologna: Matteo Castagna, Responsabile Nazionale di “Christus Rex”: “Il Cassero va chiuso, offende la Religione e il buon gusto. E’ davvero un posto del “cassero”… Caffarra bacchetta lo show, ma mangia nello stesso piatto di Bergoglio, che non giudica i sodomiti. Se al posto della croce si fossero messi un Corano nel deretano, cosa sarebbe successo? I presunti cattolici inebetiti da 50 anni di Concilio non sanno reagire”. Chiediamo preghiere di riparazione e ripariamo in questa sede con la recita di un Santo Rosario in lingua latina, come lo pregavano i nostri padri, i nostri nonni, i nostri avi, a fronte di una sì tanto grave blasfemia. A Milano, nel 2012 riparammo alla pièce di Castellucci, in cui si lanciava sterco sul volto di Cristo. E chi lo faceva era eterosessuale. Prosegui la lettura »

Che orrore il gender

Segnalazione del Centro Studi Federici

julia pastrana

Il totalitarismo laicista vuole imporre la cosiddetta “teoria dell’identità di genere”: sull’argomento segnaliamo un interessante articolo di Marcello Foa. Abbiamo omesso alcune considerazioni – espressione del pensiero liberale dell’autore – che non possiamo condividere. Del resto, come più volte precisato, i comunicati del CSGF non rappresentano l’adesione a tutte le tesi sostenute dagli autori degli articoli o alla linea politica o religiosa degli organi d’informazione consultati.

Prosegui la lettura »