Appalti truccati, arresti

Segnalazione di Redazione

SBIRROIDICoinvolti imprenditori, funzionari e pubblici dipendenti: un «cartello criminale» pilotava appalti pubblici

 

ROMA. Il Comando provinciale di Reggio Calabria della Guardia di Finanza ha effettuato un’operazione che ha portato all’arresto di 16 persone nell’ambito di un’indagine su appalti truccati e corruzione.

 

Gli arresti riguardano imprenditori, funzionari e pubblici dipendenti e sono stati eseguiti, oltre che in Calabria, in Veneto, Marche e Toscana. Contestato il reato di associazione per delinquere finalizzata alla turbata libertà degli incanti, corruzione e rivelazione di segreto d’ufficio. L’operazione, secondo quanto riferiscono gli investigatori, ha portato alla disarticolazione di una associazione composta da imprenditori, funzionari e pubblici dipendenti. Dalle indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, è emersa l’esistenza di un cartello criminale, presente nella provincia di Reggio Calabria e operante in tutta la regione, in grado di «pilotare», a detta degli investigatori, sistematicamente l’andamento e l’aggiudicazione di numerosi appalti pubblici

Fonte:  http://www.larena.it/stories/dalla_home/626507_appalti_truccati_arresti_dal_veneto_alla_calabria/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *