Fiore (FN): Una lezione dalla Svizzera sull’immigrazione

 Segnalazione di Luca Castellini
ROBERTO FIORE2Il segretario nazionale di Forza Nuova Roberto Fiore, in merito al referendum tenutosi in Svizzera sullo stop all’immigrazione di massa, dichiara quanto segue:
“Il referendum svizzero in cui la posizione anti immigrazione ha vinto mettendo a dura prova i trattati europei dimostra quanto segue :

 

 

1. che la maggioranza di un popolo può decidere contro il volere della stragrande maggioranza dei partiti; infatti più del 50% degli svizzeri hanno seguito l’Udc che ha poco più del 20% e che per le sue posizioni si scontra costantemente con tutti gli altri partiti dell’establishment;
2: che il referendum, espressione più concreta della democrazia diretta, quando viene utilizzato, manifesta sempre posizioni contro i poteri forti e contro l’UE;
3. che nello scontro fra tradizioni nazionali e internazionalismo d’accatto e politiche pro immigrazione, le posizioni tradizionaliste sono sempre più vincenti. 
In Italia sono tre i referendum che restituirebbero molte delle libertà e delle ricchezze perse dagli italiani: quello sull’Euro, quello sull’immigrazione e quello sui matrimoni gay. 
In questi tre referendum gli italiani e gli europei risponderebbero allo stesso modo, per la sovranità monetaria, contro l’immigrazione e per la famiglia”.

FORZA NUOVA
Segreteria Nazionale – Ufficio Stampa
Via A.Cadlolo, 90 – 00136 Roma
Tel. 06/45471802 – 06/45479895 – Fax 06/45479859
info@forzanuova.org – www.forzanuova.org

3 Risposte

  • Almeno per questo hanno fatto la cosa giusta, ma per quanto riguarda i programmini di insegnamento filosodomiti ai bambini degli asili e delle scuole non si ribellano???

  • in Italia i referendum non servono e nulla e cito, per quanto mi ricordo : 1) C’è stato un referendum per l’abrogazione del ministero dell’agricoltura e “loro” lo hanno sostituito con il ministero delle “politiche agricole”, 2) C’è stato un referendum per punire il giudici che hanno sbagliato palesemente nell’ambito della loro funzione e “loro” se ne fregati altamente. Solo una rivolta popolare con mazze e bastoni potrà liberarci da questi servi del potere bancario mondiale che non hanno un minimo di coscienza nel riguardo della gente, vivono in un loro mondo dorato e si credono padroni del mondo ma anche per loro verrà la fine della vita e saranno giudicati dal Padreterno.

  • Ci vorrebbe anche un referendum che ci liberasse definitivamente dall’aborto legale e da tutte le pillole omicide!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *