TV russa: possiamo fare degli USA cenere radioattiva

Segnalazione di Filippo Prati

BANDIERE RUSSENonostante le apparenti dichiarazioni distensive di Vladimir Putin a Barack Obama («troviamo insieme una soluzione alla crisi ucraina») a Mosca c’è chi da una tribuna tv seguitissima getta benzina sul fuoco di una nuova Guerra Fredda. Dmitry Kiselyov, uno dei più popolari conduttori televisivi russi, ha dichiarato sul primo canale della tv di Stato “Rossyya 1”, che la Russia è l’unico Paese che può ridurre in «ceneri radioattive» gli Stati Uniti.

 

Parlando con dietro la foto di un gigantesco fungo atomico, Kiselyov, dopo l’esito del risultato del referendum in Crimea che ha visto la netta maggioranza dei sì all’annessione a Mosca, ha irriso il presidente Usa: «Gli stessi americani considerano Putin un leader più forte di Obama. E perché Obama chiama sempre al telefono Putin tutte le volte e parla con lui per ore alla fine?». Kiselyov, nominato da Putin direttore dell’agenzia filo-Cremlino “Russia Today” che sostituirà l’attuale Ria-Novosti, si è guadagnato una reputazione di falco e omofobo.

 

Fonte:  http://www.lastampa.it/2014/03/17/multimedia/esteri/tv-di-stato-russa-possiamo-fare-degli-usa-cenere-afuyzBpxNiDRAEZmjzAuUK/pagina.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *