La poligamia in Olanda è diventata possibile

 

Segnalazione Quelsi

 

by Davide Mura

 

POLIGAMIIn Olanda sono già legali le unioni civili tra omosessuali. Anzi, il paese dei mulini a vento, degli zoccoli e dei tulipani è stato fra i primi a riconoscere le nozze gay. Ora viene il turno delle nozze poligame, che sfruttano proprio l’istituto delle nozze cosiddette “civili”.

 

 

Il caso è davvero curioso e denota il degrado culturale ed etico nel quale ci stiamo avviando da qualche decennio a questa parte. Un uomo già sposato, incontra in una chat una donna a sua volta già sposata. Si innamorano e decidono di sposarsi davanti al notaio, che registra la loro unione civile.

Il gioco è fatto. L’uomo ora risulta sposato a due donne, che peraltro sono entusiaste di questa “novità”. Insomma, un vero e proprio triangolo legalizzato che – per quanto mi riguarda – almeno in Olanda ha svilito e non poco la sacra unione tra uomo e donna e la famiglia, intesa come mattone fondamentale della società.

Davide Mura | aprile 23, 2014 alle 8:02 pm | Etichette: olandapoligamia | Categorie: Giustizia e Società | URL:http://wp.me/p3RTK9-4p7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *