Il Santo Rosario non si tocca!

Inizia oggi la sua collaborazione con AgereContra il Responsabile del Friuli-Venezia Giulia del Circolo Christus Rex, Daniele Miceli, che accogliamo con gioia, consapevoli delle sue capacità e del suo spirito militante. Benvenuto!

di Daniele Miceli

Ma sono 15 misteri… o 20?

La Vera Chiesa, Quella di sempre, conosce 15 misteri soltanto e non 20.
Non è la Chiesa che ci diede il Rosario ma la Madonna stessa. Lo fece in una apparizione a San Domenico nel XIII° secolo, gli consegnò la corona con 15 misteri dicendo: “Predica questo e l’eresia si fermerà”.
Perché 15?

15 misteri o decine (Gaudioso il lunedì, Dolorosi il martedì, Gloriosi il mercoledì, poi di nuovo Gaudiosi il giovedì, Dolorosi il Venerdì, Gloriosi il sabato e domenica: tutta la vita di Gesù e Maria).
15 misteri = 150 Ave Maria = 150 salmi. 10 Ave per ogni decina.
I Padri del deserto, i grandi eremiti del IV-V° secolo, recitavano ogni giorno i 150 salmi. Poi siccome eravamo molto più fragili di questi grandi Santi, la Mamma Chiesa con San Benedetto ci disse: “Va bene. Non potete più pregarli in un solo giorno? Allora li reciterete in una settimana”. Questo per i monaci e le monache che si consacravano alla preghiera.
Lo stesso per i laici (re, principesse, studenti, contadini o lavoratori), con doveri e famiglia, non avevano tempo per recitare questi salmi, o per chi era illetterato, la Mamma Chiesa disse: “per ogni salmo, direte 1 Ave Maria”.
150 salmi = 150 Ave Maria. Da donde il Rosario di 150 Ave coi 15 misteri.
Per questo nessun Papa toccò il SS Rosario, perché sapevano che non potevano farlo.

Ma papa Wojtyla inventò 5 misteri di più!
Né la Chiesa né veri papi possono cambiare questo punto.
Egli sconvolse non solo la più grande tradizione cattolica (visto che già da tempo apostolico, i fedeli amavano pregare 150 Ave Maria come i 150 salmi) ma seminò caos e confusione nei giorni e nell’ordine logico dei misteri della vita di NS, divise i cattolici fra Pro 15 e Pro 20.
Dividere per regnare, Solve et coagula, un detto massone.
Tutto comincia da Maria, tutto finisce con Maria (coronata come regina del cielo e della terra – ultimo Mistero). Con i 20 nuovi, non più! Dio volle farci meditare i misteri per prenderci la forza necessaria per essere cristiani fino al martirio.
Tutte le basiliche e quadri della Madonna del Rosario da 2000 anni, comportano 15 medaglioni, mica 20!
Chi cambio ciò per confondere i cattolici e metterli gli uni contro gli altri non è né papa né Chiesa Cattolica!

Vedete i musulmani, i buddisti, gli ortodossi, cambiare il loro “rosario” di 100 invocazioni?
La gente non prega più il rosario e quello la ne mette 5 di più?!
A voi le conclusioni.
Ritornate alla Chiesa di Sempre.

(dagli scritti di Padre Maria)

Una Risposta

  • Ottima osservazione. Non si possono cancellare la grandi e luminose simmetrie che, nella fattispecie, collegano i 150 salmi alle 150 Ave Maria così come non è lecito né ai cosiddetti specialisti in liturgia né ai semplici fedeli, aggiungere alle 49 canoniche litanìe lauretane numerose altre ad libitum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *