Monti ammette: “Renzi sta riaffermando la linea politica del mio governo”

 

Proprio oggi Mario Monti ha ammesso candidamente che il governo Renzi sta portando avanti la sua linea politica. 

A cura dello staff di nocensura.com 


RENZI MONTIVedi l’articolo dell’Huffington post Mario Monti: “Matteo Renzi sta riaffermando la linea politica del mio governo. Non è di sinistra né di destra”

Che il governo di Letta prima e di Renzi poi, fossero la “continuazione” del governo Monti, non avevamo alcun dubbio; la linea politica infatti è la stessa su tutte le questioni principali, dall’accettazione totale e incondizionata dei diktat europei (o meglio, dei poteri forti che gestiscono l’UE) alla politica estera, dove vengono sostenute convintamente tutte le posizioni di Barack Obama e soci, le missioni militari all’esteroetc.

 

Renzi è la ”fase due” del progetto iniziato con la destituzione di Berlusconi, che attenzione, non è una ”vittima” come qualcuno vuole farci credere, ovvero non è stato certo rimosso perchè voleva fare gli interessi italiani, ne perche nemico della massoneria internazionale bilderberghina, come abbiamo evidenziato in questo articolo di alcuni mesi fa. Un’altra conferma, per chi ne avesse bisogno, sta nel fatto che Forza Italia in Europa aderira’ al gruppo europeista del PPE, e certamente Berlusconi sa bene come stanno le cose (le cause della crisi, lo strapotere di UE, etc.ma e’ accerchiato dalle procure, e se non vuole finire male, non deve disturbare i ”manovratori”.

Nessun governo avrebbe potuto assumere le decisioni impopolari di Mario Monti, che in un periodo di poco superiore ad un anno, ha smantellato lo stato sociale, calpestando la Costituzione ed il buon senso. Se Berlusconi avesse reso disponibili solo a pagamento i farmaci salvivita (come hanno fatto Monti e Balduzzi) abbandonando al loro destino i malati gravi, la villa di Arcore sarebbe stata probabilmente presa d’assalto.

LEGGI TUTTO»»

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *