Verona: la comica e la “bufala” di una nave che affonda

 

di Redazione

 

TOSI BUGIARDELLOPartiamo dalla comica: su L’Arena di ieri il sindaco Tosi smentisce il suo ex assessore allo Sport Marco Giorlo, dicendo che “si è dimesso a causa del “metodo Ranucci” “. Il giorno prima, sullo stesso quotidiano, il Sig. Giorlo dichiarava di non essersi dimesso, ma di aver chiesto al sindaco una pausa di riflessione… 

Ed ecco la “bufala” sul caso di Michele Croce:

Indispettito ed arrabbiato per il malaffare scoperchiato dalle Procure, da Verona Pulita e da Report, il sindaco di Verona dopo le querele, gli insulti e le carnevalate, oggi sceglie le “bufale”. Dichiara infatti a L’Arena che mi avrebbe “cacciato dall’Agec per aver speso decine di migliaia di euro per arredare il suo (già arredato) ufficio”. Forse ha cacciato Michele Croce …

Leggi online. 

Segnalazione di www.veronapulita.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *