Maggioni (direttrice RAInews24) al Bilderberg: ESIGIAMO spiegazioni!

 

A cura di Nocensura.com

 

BILDENBERG2Sottoscriviamo e rilanciamo la petizione creata da un lettore del nostro blog per chiedere al deputato M5s Roberto Fico, Presidente della Commissione di vigilanza RAI affinché convochi la signora Monica Maggioni, direttrice di Rainews24, e le chieda spiegazioni in merito alla sua partecipazione al meeting Bilderberg di quest’anno.

 

 

LA PETIZIONE:
Al presidente di vigilanza RAI Roberto Fico: Dott.ssa Monica Maggioni ci racconti dell’incontro bilderberg

Lanciata da Carlo T. 

Lo stipendio della signora Monica Maggioni è PAGATO CON SOLDI PUBBLICI, con il canone RAI pagato dagli italiani, ed è opportuno e doveroso che fornisca pubbliche spiegazioni circa il suo coinvolgimento con l’oscuro club che SECONDO IL PRESIDENTE ONORARIO DELLA SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE, FERDINANDO IMPOSIMATO, SAREBBE ADDIRITTURA LEGATO CON LA “STRATEGIA DELLA TENSIONE” E CON LE STRAGI DI STATO!

Le accuse lanciate pubblicamente dal giudice Imposimato sono GRAVISSIME, se pensiamo che alle riunioni di questo club, che si riunisce dal 1954 e che secondo numerosi ricercatori manovra e condiziona i governi dei paesi occidentali, hanno partecipato NUMEROSI IMPORTANTI POLITICI ITALIANI, tra cui Mario Monti ed Enrico Letta, i quali hanno preso parte al meeting e l’anno successivo sono stati NOMINATI (non eletti) PREMIER.

Le accuse rivolte da Imposimato non sono basate su opinioni personali, bensì sulle carte dell’indagine sulle stragi di stato portate avanti dal giudice Alessandrini alla fine degli anni ’60; giudice che “casualmente” è stato ASSASSINATO!  

Approfondimenti:

NONOSTANTE la gravità delle affermazioni del giudice Imposimato, fino ad oggi non è stata aperta nessuna inchiesta. 

Sempre Imposimato nei mesi scorsi ha rilasciato scottanti rivelazioni circa l’omicidio di Aldo Moro, nell’ambito di una sua partecipazione a Porta a Porta, da Bruno Vespa,inducendo la magistratura romana a riaprire le indagini.

Nel Febbraio 2013 l’avvocato Alfonso Luigi Marra ha presentato alla Procura di Roma formale denuncia circa il gruppo Bilderberg ed il coinvolgimento in tale gruppo di Mario Monti e altri esponenti di spicco della politica italiana, ma dopo un più di un anno sembra che ancora non sia stata presa in esame,  tanto che Marra e l’eurodeputato leghista Borghezio un paio di settimane fa hanno promosso un volantinaggio contro il Bilderberg davanti alla Cassazione, dopodiché hanno fatto visita al Capo della Procura di Roma per chiedere informazioni circa l’avanzamento della denuncia. 


Staff nocensura.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *