Per la RAI Gesù è gay: scatta la denuncia; Renzi approva le unioni omosessuali

 

Segnalazione di Antonio Brandi

 

PROVITAPER RAI2 GESU’ E’ GAY: PARTE LA DENUNCIA DI PROVITA E GIURISTI PER LA VITA
L’immagine di Gesù oltraggiata e piegata all’ideologia GLBT a tal punto che per Rai2 Gesù è gay. Così ProVita e i Giuristi per la Vita denunciano… Leggi qui

 

LE TOP NEWS DI NotizieProvita.it SCELTE DAI LETTORI DI FACEBOOK!

Matteo Renzi: riconoscimento delle civil partnership entro settembre. Arcigay esulta
L’ultima promessa di Matteo Renzi: riconoscimento delle coppie di fatto…
http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/matteo-renzi-riconoscimento-delle-civil-partnership-entro-settembre-arcigay-esulta/

Yara Gambirasio: l’assassino è un pedofilo!
Trovato il presunto assassino della piccola Yara Gambirasio… è un pedofilo ma nessuno lo dice…
http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/yara-gambirasio-lassassino-e-un-pedofilo/

Io, nata da uno stupro
Nata da uno stupro la nuova Miss di bellezza…
http://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/io-nata-da-uno-stupro/

“Educazione” porno all’asilo: ProVita denuncia e Facebook censura!
Avvio al piacere sessuale, avvicinamento alla masturbazione su sé e sugli…
http://www.notizieprovita.it/economia-e-vita/educazione-porno-allasilo-provita-denuncia-e-facebook-censura/

Francia – Ritirati i programmi gender dalle scuole
Successo delle famiglie: in Francia non procederanno oltre alla sperimentazione i programmi gender…
http://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/francia-ritirati-i-programmi-gender-dalle-scuole/

Ungheria sotto attacco per le sue politiche a favore della famiglia
Le politiche pro famiglia del governo magiaro sono oggetto di attenzioni da…
http://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/ungheria-sotto-attacco-per-politiche-favore-famiglia/

 

 

 

11 Risposte

  • Facciamo nostro questo articolo a testimonianza di una bestemmia lurida e impunita.
    Ma non sarà certo l’appello di un Bagnasco che darà speranza a chi denuncia una simile trahison, tale anche perché incoraggiata dal “chi sono io…” del suo capo.

  • GESU’ CONDANNA I SODOMITI

    Gesù parlando del giudizio e della condanna eterna cita Sodoma Gomorra, anche se subiranno un castigo più mite rispetto agli increduli, saranno sempre condannati !

    Matteo 10:14-15

    14 E se alcuno non vi riceve né ascolta le vostre parole, uscendo da quella casa o da quella città, scotete la polvere da’ vostri piedi. 15 In verità io vi dico che il paese di Sodoma e di Gomorra, nel giorno del giudizio, sarà trattato con meno rigore di quella città.

    Matteo 11: 23-24

    23 E tu, Cafarnao,
    sarai forse innalzata fino al cielo?
    Fino agli inferi precipiterai!
    Perché, se in Sòdoma fossero avvenuti i miracoli compiuti in te, oggi ancora essa esisterebbe!
    24 Ebbene io vi dico: Nel giorno del giudizio avrà una sorte meno dura della tua!”.

    Luca 10:10-12

    10 Ma in qualunque città sarete entrati, se non vi ricevono, uscite sulle piazze e dite: 11 Perfino la polvere che dalla vostra città s’è attaccata a’ nostri piedi, noi la scotiamo contro a voi; sappiate tuttavia questo, che il regno di Dio s’è avvicinato a voi. 12 Io vi dico che in quel giorno la sorte di Sodoma sarà più tollerabile della sorte di quella città.

    I SODOMITI NON ENTRERANNO NL REGNO DEI CIELI

    1 Corinzi 6:9-11

    6:9 Non sapete voi che gli ingiusti non erederanno il regno di Dio? Non v’illudete; né i fornicatori, né gl’idolatri, né gli adulteri, né gli effeminati, né i sodomiti, 10 né i ladri, né gli avari, né gli ubriachi, né gli oltraggiatori, né i rapaci erederanno il regno di Dio. 11 E tali eravate alcuni; ma siete stati lavati, ma siete stati santificati, ma siete stati giustificati nel nome del Signor Gesù Cristo, e mediante lo Spirito dell’Iddio nostro.

    LA LEGGE DI DIO E’ CONTRO I SODOMITI

    1Timoteo 1:9-10

    9 riconoscendo che la legge è fatta non per il giusto, ma per gl’iniqui e i ribelli, per gli empî e i peccatori, per gli scellerati e gl’irreligiosi, per i percuotitori di padre e madre, 10 per gli omicidi, per i fornicatori, per i sodomiti, per i ladri d’uomini, per i bugiardi, per gli spergiuri e per ogni altra cosa contraria alla sana dottrina.

    CHI SONO I SODOMITI

    Romani 1:26-32

    1:26 Perciò Iddio li ha abbandonati a passioni infami: poiché le loro femmine hanno mutato l’uso naturale in quello che è contro natura, 27 e similmente anche i maschi, lasciando l’uso naturale della donna, si sono infiammati nella loro libidine gli uni per gli altri, commettendo uomini con uomini cose turpi, e ricevendo in loro stessi la condegna mercede del proprio traviamento. 28 E siccome non si son curati di ritenere la conoscenza di Dio, Iddio li ha abbandonati ad una mente reproba, perché facessero le cose che sono sconvenienti, 29 essendo essi ricolmi d’ogni ingiustizia, malvagità, cupidigia, malizia; pieni d’invidia, d’omicidio, di contesa, di frode, di malignità; 30 delatori, maldicenti, abominevoli a Dio, insolenti, superbi, vanagloriosi, inventori di mali, disubbidienti ai genitori, 31 insensati, senza fede nei patti, senza affezione naturale, spietati; 32 i quali, pur conoscendo che secondo il giudizio di Dio quelli che fanno codeste cose son degni di morte, non soltanto le fanno, ma anche approvano chi le commette.

    2 Pietro: 2:4,8

    Dio infatti non risparmiò gli angeli che avevano peccato, ma li precipitò negli abissi tenebrosi dell’inferno, serbandoli per il giudizio;
    non risparmiò il mondo antico, ma tuttavia con altri sette salvò Noè, banditore di giustizia, mentre faceva piombare il diluvio su un mondo di empi;

    condannò alla distruzione le città di Sòdoma e Gomorra, riducendole in cenere, ponendo un esempio a quanti sarebbero vissuti empiamente.

    Liberò invece il giusto Lot, angustiato dal comportamento immorale di quegli scellerati.

    Quel giusto infatti, per ciò che vedeva e udiva mentre abitava in mezzo a loro, si tormentava ogni giorno nella sua anima giusta per tali ignominie.

    Giuda: 1, 7

    Così Sòdoma e Gomorra e le città vicine, che si sono abbandonate all’impudicizia allo stesso modo e sono andate dietro a vizi contro natura,

    stanno come esempio subendo le pene di un fuoco eterno.

    LA DISTRUZIONE DI SODOMA E GOMORRA

    Genesi: 18, 17-33

    Genesi: 19: 1-30

    LA LEGGE DI DIO CONDANNA I SODOMITI

    Il Levitico 18,22 proibisce l’omosessualità e la sua pratica.

    Il Levitico 18,29 indica la punizione per l’omosessualità: la morte.

    1 Re 14,24 racconta che Dio aveva scacciato davanti agli Israeliti i prostituti sacri.

    Citazioni Bibbia Cei e Luzzi

    http://sites.google.com/site/centroantiblasfemia/

  • Anche la Legge del vecchio testamento condanna la sodomia e Gesù specifica che non passerà un solo iota della Legge.

    Con questa orribile bestemmia (uno squallido luogo comune che circola negli ambienti gay) la rai ci ha eplicitamente fatto capire di non meritare il nostro canone: conosco varie persone che, pur possedendo la TV, non pagano il canone RAI da diversi anni e impunemente: credo che sia giunta l’ora di imitarli!

  • Bestemmiare e calunniare Gesù è talmente ingiusto,
    non solo perché è Dio, ma anche perché si è sacrificato
    per salvare noi peccatori, con orribili sofferenze,
    flagelli e crocifissione, e poi Gesù quando era sulla
    terra era talmente misericordioso e caritatevole,
    amava tutti, giusti e peccatori, poveri e ricchi, sani e malati,
    uomini e donne, vecchi e bambini, davvero Gesù aveva
    ed ha un cuore grande pieno di infinito amore per tutti.

  • ci dobbiamo ammutinare in massa e non pagare più IL PIZZO MAFIOSO ALLA RAI.

  • GESU’ ETERNO VERGINE

    Analisi di Martino Gerber e Giuliano Lattes, studiosi biblisti

    *************************************************************

    In questi ultimi tempi molti scrivono libri e romanzi dove insistono che Gesù era sposato o che poteva farlo.

    La Sacra Bibbia invece ci insegna che Gesù è eterno vergine.

    ***********************************************************

    Nel Vangelo, Gesù ci insegna quale sarà la vita degli eletti che risorti vivranno nel Regno di Dio,

    vivranno come gli angeli e non prenderanno moglie o marito;

    Luca 20: 34-37

    Gesù rispose: “I figli di questo mondo prendono moglie e prendono marito;

    ma quelli che sono giudicati degni dell’altro mondo e della risurrezione dai morti, non prendono moglie né marito;

    e nemmeno possono più morire, perché sono uguali agli angeli e, essendo figli della risurrezione, sono figli di Dio.

    Ora vediamo che sia gli angeli che gli eletti risorti ,sono figli di Dio, non possono prendere moglie o marito, non possono quindi avere

    rapporti sessuali, ma vivono castissimi e purissimi.

    Gesù prima di nascere in questo mondo, viveva presso Dio, era il Verbo e il Figlio di Dio;

    Giovanni 1: 1

    In principio era il Verbo,
    il Verbo era presso Dio
    e il Verbo era Dio.

    Giovanni 1: 14

    E il Verbo si fece carne
    e venne ad abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo la sua gloria,
    gloria come di unigenito dal Padre,
    pieno di grazia e di verità.

    Quindi Gesù esisteva prima di nascere in questo mondo, e Lui stesso lo insegna;

    Giovanni 3: 13

    Eppure nessuno è mai salito al cielo, fuorchè il Figlio dell’uomo che è disceso dal cielo.

    Giovanni 6: 51

    Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo”.

    Gesù spiega bene la sua preesistenza ;

    Giovanni 8: 58

    Rispose loro Gesù: “In verità, in verità vi dico: prima che Abramo fosse, Io Sono”.

    Giovanni 17: 5

    E ora, Padre, glorificami davanti a te, con quella gloria che avevo presso di te prima che il mondo fosse.

    Giovanni 17: 24

    Padre, voglio che anche quelli che mi hai dato siano con me dove sono io, perché contemplino la mia gloria, quella che mi hai dato;

    poiché tu mi hai amato prima della creazione del mondo.

    Quindi Gesù è Dio e venendo al mondo non può prendere moglie, ma è come un angelo.

    ******************************************************

    Vediamo che Gesù non nasce da una unione matrimoniale, ma per opera dello Spirito Santo;

    Matteo 1: 20-21

    Ecco che gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: “Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria,

    tua sposa, perché quel che è generato in lei viene dallo Spirito Santo.

    Essa partorirà un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati”.

    Luca 1: 26-35

    L’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret,

    a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, chiamato Giuseppe. La vergine si chiamava Maria.

    Entrando da lei, disse: “Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te”.

    A queste parole ella rimase turbata e si domandava che senso avesse un tale saluto.

    L’angelo le disse: “Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio.

    Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù.

    Sarà grande e chiamato Figlio dell’Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre

    e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine”.

    Allora Maria disse all’angelo: “Come è possibile? Non conosco uomo”.

    Le rispose l’angelo: “Lo Spirito Santo scenderà su di te, su te stenderà la sua ombra la potenza dell’Altissimo.

    Colui che nascerà sarà dunque santo e chiamato Figlio di Dio.

    Gesù nasce come Dio incarnato, non può prendere moglie, anche se assume la natura umana, conserva la sua natura divina.

    **********************************************************

    Gesù fa conoscere la sua natura divina aiu suoi Apostoli,prima ancora della risurrezione, nella trasfigurazione;

    Matteo 17: 1-5

    Sei giorni dopo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte.

    E fu trasfigurato davanti a loro; il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce.

    Ed ecco apparvero loro Mosè ed Elia, che conversavano con lui.

    Pietro prese allora la parola e disse a Gesù: “Signore, è bello per noi restare qui; se vuoi, farò qui tre tende, una per te, una per Mosè e una per Elia”.

    Egli stava ancora parlando quando una nuvola luminosa li avvolse con la sua ombra. Ed ecco una voce che diceva:

    “Questi è il Figlio mio prediletto, nel quale mi sono compiaciuto. Ascoltatelo”.

    Gesù si presentava come la terza persona della Santissima Trinità, Lui è il Figlio di Dio, Dio è suo Padre, e con Essi c’è lo Spirito Santo;

    Matteo 3: 16-17

    Appena battezzato, Gesù uscì dall’acqua: ed ecco, si aprirono i cieli ed egli vide lo Spirito di Dio scendere come una colomba e venire su di lui.

    Ed ecco una voce dal cielo che disse: “Questi è il Figlio mio prediletto, nel quale mi sono compiaciuto”.

    La Santissima Trinità come la indica Gesù;

    Matteo 28: 18-20

    E Gesù, avvicinatosi, disse loro: “Mi è stato dato ogni potere in cielo e in terra.

    Andate dunque e ammaestrate tutte le nazioni, battezzandole nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito santo,

    insegnando loro ad osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo”.

    Quindi Gesù essendo la terza persona della Santissima Trinità non può prendere moglie.

    ****************************************************************

    Gesù ci rivela le sue qualità divine, insegna che è il Pane disceso dal cielo;

    Giovanni 6: 51

    Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo”.

    Questo lo spiega bene nell’ultima Cena;

    Matteo 26: 26-28

    Ora, mentre essi mangiavano, Gesù prese il pane e, pronunziata la benedizione, lo spezzò e lo diede ai discepoli dicendo: “Prendete e mangiate; questo è il mio corpo”.

    Poi prese il calice e, dopo aver reso grazie, lo diede loro, dicendo: “Bevetene tutti,

    perché questo è il mio sangue dell’alleanza, versato per molti, in remissione dei peccati.

    Ora il Pane Celeste non può prendere moglie.

    **********************************

    Gesù insegna che Lui è la Luce;

    Giovanni 8: 12

    Di nuovo Gesù parlò loro: “Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita”.

    Ora la Luce divina non può prendere moglie.

    *************************************

    Gesù dichiara di essere il Figlio di Dio;

    Giovanni 10: 30

    Io e il Padre siamo una cosa sola”.
    Gesù il Figlio di Dio non può prendere moglie.

    *********************************************

    Gesù dichiara di essere la risurrezione e la vita;

    Giovanni 11: 25

    Gesù le disse: “Io sono la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muore, vivrà;

    Gesù divina risurrezione e vita eterna non può prendere moglie.

    ****************************************

    Gesù dichiara essere la via, verità e vita:

    Giovanni 14: 6

    Gli disse Gesù: “Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.

    Gesù divina via, verità e vita non può prendere moglie.

    ************************************

    Gesù rivela che chi vede Lui vede il Padre;

    Giovanni 14: 7-11

    Se conoscete me, conoscerete anche il Padre: fin da ora lo conoscete e lo avete veduto”.

    Gli disse Filippo: “Signore, mostraci il Padre e ci basta”.

    Gli rispose Gesù: “Da tanto tempo sono con voi e tu non mi hai conosciuto, Filippo? Chi ha visto me ha visto il Padre. Come puoi dire: Mostraci il Padre?

    Non credi che io sono nel Padre e il Padre è in me? Le parole che io vi dico, non le dico da me; ma il Padre che è con me compie le sue opere.

    Credetemi: io sono nel Padre e il Padre è in me; se non altro, credetelo per le opere stesse.

    Gesù è Dio, quindi non può prendere moglie.

    ******************************************

    Gesù quindi visse vergine ed è vergine in eterno. Gesù consiglia anche ai suoi seguaci di rimanere vergini per il Regno dei Cieli;

    Matteo 19: 12

    Vi sono infatti eunuchi che sono nati così dal ventre della madre; ve ne sono alcuni che sono stati resi eunuchi dagli uomini,

    e vi sono altri che si sono fatti eunuchi per il regno dei cieli. Chi può capire, capisca”.

    Ora se Gesù chiede ai suoi seguaci di rimanere vergini, anche Lui è vergine.

    *****************************************

    Anche San Paolo consiglia lo stato verginale ai credenti;

    1 Crinzi 7: 7-8

    Vorrei che tutti fossero come me; ma ciascuno ha il proprio dono da Dio, chi in un modo, chi in un altro.

    Ai non sposati e alle vedove dico: è cosa buona per loro rimanere come sono io;

    1 Corinzi 7: 32-34

    Io vorrei vedervi senza preoccupazioni: chi non è sposato si preoccupa delle cose del Signore, come possa piacere al Signore;

    chi è sposato invece si preoccupa delle cose del mondo, come possa piacere alla moglie,

    e si trova diviso! Così la donna non sposata, come la vergine, si preoccupa delle cose del Signore, per essere santa nel corpo e nello spirito;

    la donna sposata invece si preoccupa delle cose del mondo, come possa piacere al marito.

    *****************************************

    San Paolo imita Gesù, quindi è celibe;

    1 Corinzi 11: 1

    Fatevi miei imitatori, come io lo sono di Cristo.

    ***********************************************

    Comunque Gesù ha la sua sposa, la chiesa;

    Efesini 5: 21-33

    Siate sottomessi gli uni agli altri nel timore di Cristo.

    Le mogli siano sottomesse ai mariti come al Signore;

    il marito infatti è capo della moglie, come anche Cristo è capo della Chiesa, lui che è il salvatore del suo corpo.

    E come la Chiesa sta sottomessa a Cristo, così anche le mogli siano soggette ai loro mariti in tutto.

    E voi, mariti, amate le vostre mogli, come Cristo ha amato la Chiesa e ha dato se stesso per lei,

    per renderla santa, purificandola per mezzo del lavacro dell’acqua accompagnato dalla parola,

    al fine di farsi comparire davanti la sua Chiesa tutta gloriosa, senza macchia né ruga o alcunché di simile, ma santa e immacolata.

    Così anche i mariti hanno il dovere di amare le mogli come il proprio corpo, perché chi ama la propria moglie ama se stesso.

    Nessuno mai infatti ha preso in odio la propria carne; al contrario la nutre e la cura, come fa Cristo con la Chiesa,

    poiché siamo membra del suo corpo.

    Per questo l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà alla sua donna e i due formeranno una carne sola.
    Questo mistero è grande; lo dico in riferimento a Cristo e alla Chiesa!

    Quindi anche voi, ciascuno da parte sua, ami la propria moglie come se stesso, e la donna sia rispettosa verso il marito.

    **********************************************************

    Conclusione: Gesù essendo di natura divina e celeste, era come un angelo, non poteva e non voleva prendere moglie.

    Gesù amava la verginità e la consigliava a coloro che potevano per il Regno dei Cieli.

    Gesù ci ha insegnato a pregare che venga il Reno dei Cieli, dove tutti gli angeli e gli eletti vivranno santi e puri.

    **********************************************************

    Citazioni Bibbia

    http://www.vatican.va/archive/ITA0001/_INDEX.HTM

    https://sites.google.com/site/lesacrescritture/

  • x GIUSEPPE
    Non pagare il canone è facile: basta respingere multe e raccomandate, inoltre non possono farci niente finchè non DIMOSTRERANNO che abbiamo una tv in casa, ma per entrare hanno bisogno del mandato, che non otterranno certo alla prima visita…più facile di così!
    Ribadisco che conosco varie persone che lo non pagano e neppure gli è stato oscurato il servizio ma anche se ce lo oscurassero che ce ne fregherebbe?

  • Buongiorno . Non critico il fatto di essere credenti in se,ognuno decide per se stesso a che ideologia aderire . Tuttavia il quantitativo di stronzate para-cattoliche che ho letto qui sono indecenti. Passi delle Sacre scritture citati e interpretati ad minchiam, esecrazioni dei sodomiti nemmeno fossero il male assoluto(cosa é il male poi?) . Lasciate l’interpretazione ai teologi , il culo sfondato a chi lo vuole avere tale e per favore smettere di imporre UNA visione del mondo come unica e sola. Ognuno é libero di fare ciò che vuole nel rispetto della legge e del prossimo. Chi pensa che Gesù sia gay può benissimo farlo . Avrà torto? Non sta a voi deciderlo. Non essere d’accordo, non vuol dire condannare.
    In soldoni : live and let live.

  • Commento a-cattolico, da ancarco-liberale. Si commenta da sè…anche per la volgarità.
    Ecclesia Mater et Magistra. Extra Ecclesiam nulla salus.
    Live in the Truth, to live in Eternity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *