APRE L’ARCI GAY SCHOOL

 

Notizie Provita

 

arci gay schoolCi mancava solo questa: la scuola di formazione del perfetto militante LGBT! Il 20 settembre a Vicenza ha aperto i battenti la Arcigay School, un corso di approfondimento sui vari temi dell’ideologia gender e dell’omosessualismo, divisi per argomenti e settori. Ragazzi dai 15 anni in su, infatti, potranno prendere parte a corsi dai titoli allettanti quali “militanza”, “rivendicazioni sociali”, affrontare questioni attinenti alla salute, ai diritti, al concetto di famiglia LGBT e ricevere istruzioni tecniche per l’organizzazione di eventi e manifestazioni.

 

Lo scopo? Dare a tutti i partecipanti la possibilità di conoscere e toccare “argomenti che forse, a molti di noi, in passato sono stati preclusi”, afferma Mattia Stella, presidente dell’ Arcigay locale.

Alla presenza della Sen. PD Rosanna Filippin, madrina dell’inaugurazione, Stella rilancia estasiato: “È un sogno che si avvera. L’obiettivo è di formare ed inserire nuovi volontari e volontarie, sensibilizzare sul tema dell’attivismo, della partecipazione e delle tematiche Lgbt, motivare all’impegno.”

Ora abbiamo anche un luogo che funge da fucina di giovanissimi militanti omosessuali indottrinati a puntino dall’ Arcigay .

Redazione

Fonte:  

http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/apre-larcigay-school-scuola-di-formazione-del-perfetto-militante-lgbt/

4 Risposte

  • Oh mio Dio, e adesso che succedera? Se arriverà qualche ragazzo curioso o indeciso su se stesso lo spingeranno a divenire gay? Che se è così non si dica che i gay non vogliono far divenire gay tutti!!! Così da un lato abbiamo la omosessualizzazione della società e dall’altro abbiamo l’invasione islamica. Cosa rimarrà dell’Occidente?????

  • Che senso ha tacere su cose abominevoli e che gridano vendetta al cospetto di Dio (ABORTO, EUTANASIA, FIVET, IDEOLOGIA GAY/GENDER) e condannare cose già condannate dal mondo come la mafia e la corruzione?
    Dov’è la coerenza e il senso logico?
    Perchè non dice anche “chi sono io per giudicare un mafioso?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *