DearPutin.com: migliaia di occidentali si scusano per il proprio governo con Putin!

 

dear PutinMigliaia di cittadini occidentali – 22.642 in questo momento – hanno rivolto una lettera al presidente russo Vladimir Putin, chiedendo scusa per l’operato del proprio governo e per le menzogne propinate dai propri media.

L’iniziativa è disponibile in tutte le lingue occidentali, italiano compreso, e nonostante sia pubblicizzata unicamente dai cittadini, mediante i social network, in pochi giorni ha riscosso e sta riscuotendo notevole successo, specialmente tra gli americani, che costituiscono buona parte dei firmatari (anche perché numericamente sono molti).

A lanciare l’iniziativa in Italia è stata l’ “Associazione culturale Lombardia Russia“, ed è subito stata rilanciata da numerosi cittadini.

 

 

Caro Presidente Putin, Popolo della Russia,

La preghiamo di accettare le nostre scuse per il comportamento dei nostri governi e dei media. Le Nazioni Occidentali, guidate dagli Stati Uniti, sembrano determinate ad iniziare una guerra con la Russia. Una persona sana di mente avrebbe riconosciuto le terribili conseguenze di una tale guerra e avrebbe fatto tutto quanto in suo potere per evitarla. In realtà è proprio quello che lei sta facendo. A fronte di un flusso infinito di bugie e provocazioni è riuscito a non coinvolgere la Russia in un conflitto nucleare.1, 2

Gli eventi che circondano la guerra in Ucraina sono stati volutamente capovolti per rappresentare voi come un aggressore, quando i fatti dimostrano chiaramente il contrario. Bande neo-naziste commettono atrocità contro i cittadini della Novorussia su base giornaliera, ricevendo un sostegno politico e finanziario da parte dei governi occidentali. L’esercito ucraino ha bombardato regolarmente posti di blocco e città russe, compresi i rifugiati che cercano di fuggire dal paese. La Russia è stata accusata di aver abbattuto l’aereo della Malaysian Airlines, MH17, anche se l’evidenza suggerisce che il volo è stato abbattuto dall’esercito ucraino. Quando offrivate aiuti umanitari alla popolazione del Luhansk vi hanno accusato di contrabbando di armi in Ucraina.3

LEGGI TUTTO»»

Staff nocensura.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *