Tosi “il francescano” e il “niet” bergogliano

PER UN PUGNO DI VOTI

Riceviamo e pubblichiamo da www.veronapulita.it

TOSI FRANCESCANOCiò che interessa è il vulnus politico dell’articolo, non tanto le considerazioni in merito all’animalismo o ai riferimenti a Bergoglio come se fosse legittimo Sovrano Pontefice…

Anche questo articolo conferma, come già scritto da Agerecontra, che, nonostante l’invito consegnato di persona dal Sindaco di Verona Flavio Tosi a Bergoglio per il 1° di Ottobre, al concerto rock previsto in Arena intitolato “Il primo Papa”, neppure l’occupante del Soglio di Pietro ha accettato di presenziare…e le riflessioni qui sotto, probabilmente non sono distanti dai motivi effettivi… (n.d.r.)

TOSI il “FRANCESCANO” (dalla nostra inviata a Roma)

Così Tosi si è presentato  a Papa Francesco. Mancava indossasse il saio di lana grigia e si presentasse senza scarpe, per evocare in sè la purezza con la quale San Francesco si presentò al cospetto di  Papa Innocenzo III 8 secoli orsono. Lo vediamo stringere le mani di Papa Francesco, con affetto tra gli umili, e invitarlo a Verona ad …

Leggi online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *