Accuse di un “prete conciliare” americano a Bergoglio

Segnalazione di Gianni Toffali

BERGOGLIO COMPAGNO

Ascoltare attentamente, al di là dei discutibilissimi contenuti:

https://www.facebook.com/video.php?v=885938968091849&set=vb.338943849458033&type=2&theater

da notare che mentre in Italia il dissenso verso l’aspirante “rottamatore” di quel che resta della cattolicità visibile, sembra relegato ai soli Cattolici integrali, in America e in Africa è altissimo! Si vuol far notare come perfino i carismatici riescano ad attaccare Bergoglio…

8 Risposte

  • Occhio, piano! Le letture “profetiche” (non le profezie canoniche e talora anche altre) in genere sono di origine carismatica e spesso addirittura occulta. E sono tipiche di un mondo, quello americano e latino-americano (con tutte le derive asiatiche e europee), che di cattolico ha ben poco. Per essere ‘oppositori’ costruttivi bisogna opporsi IN QUANTO CATTOLICI a quanto cattolico non è. NON V’E’ ALTRA ‘OPPOSIZIONE’ CHE POSSA INCONTRARE I NOSTRI FAVORI, POICHé ANCHE UNA CONTRARIETà A QUALCOSA, SE NON PARTE E NON RITORNA A NOSTRO SIGNORE GESù CRISTO, E’ OPERA DELL’ANTICO NEMICO E SERVE SOLO A PORRE DISORDINE. Non dobbiamo mai dimenticarcene. Questo non certo per ‘difendere’ l’orrido Bergoglio, ma per non fare il gioco di satana che sembra far passare una ribellione che non c’è in un luddismo che ha per padre lo stesso del “pontificato” del demolitore. L’opposizione, la resilienza in nome di una libertà di pensiero o di azione che vorrebbe portare in sé i motivi profondi, è ribellione anarchica, non cattolica, la quale solo con Cristo in Cristo per Cristo (il divino poliptoto) può essere tale e non una delle abili mosse tattiche dell’antico nemico.

  • Personalmente, ma credo tutti noi di “Christus Rex”, sposiamo quanto detto dal Prof. Diano. Il video in questione è stato segnalato e pubblicato non certamente per il merito delle cose dette, quanto per sottolineare l’anomalia di quante siano le opposizioni “una cum”

  • Certo, sono pienamente d’accordo. Io ho scritto la precisazione in favore di coloro che non avrebbero colto lo spirito della pubblicazione del video, e credo non sarebbero stati (non siano) pochi.

  • Non capisco da cosa ci sia da prendere le distanze in quel che il sacerdote dice. Probabilmente vi riferite alle eccessive enfasi alle profezie, ma non si può negare che anche a Fatima la Madonna predisse l’ascesa dell’Anticristo fino ai vertici della gerarchia. Se qualcuno vuole spiegarmi…

  • Anche io come Alvise d’Este vi chiedo: che senso ha la pubblicazione di un appello di tale portata? Soprattutto quello che questo americano rivolge ai fedeli cattolici nel quale non si trova una virgola fuori posto? Se per voi il contenuto è assai discutibile, serviva solo come statistica per dimostrare che anche oltre oceano si dissociano dall’operato di Bergoglio? Anche gli atei e agnostici si dissociano a prescindere dal Papa….ehm forse stavolta no ho detto una stupidaggine, piace anche a loro…
    Comunque attendo chiarimenti. Grazie

  • le prese di distanze sono sull’eccessiva enfasi che denota un certo spirito carismatico che non ci piace. Si tratta, poi, sempre di un conciliare, con tutto quel che ne consegue. Come già scritto, il nostro intento principale è notare come anche tra gli stessi conciliari, seppur con le riserve prima esposte, si riscontrano delle pubbliche prese di distanze con motivazioni pure in parte condivisibili, da Bergoglio che, ad esempio, in Europa, difficilmente si trovano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *