Gli “stress test” della BCE? Una BUFALA colossale! Ecco come stanno le cose…

 

GLI STRESS TEST DELLA BCE SONO UNA COLOSSALE MENZOGNA: ECCO COME STANNO LE COSE, SECONDO BLOOMBERG (E ICEBERGFINANZA)

STRESS BCEShortfall ovvero carenza di capitale, ma quale sarebbe questa carenza di capitale secondo Bloomberg? Che giova dirlo è la più importante agenzia e centro studi economici mondiale? Il grafico pubblicato lo chiarisce senza ombre e bubbi.

Quindi tutti vedono ciò che la BCE non vede, scrive Icebergfinanza, autorevole e documentatissimo blog economico.

Basta quindi avere come nel caso di Deutsche solo 47 miliardi di capitale – scrive Icebergfinanza – per superare i requisiti di forza patrimoniale. Con un rapporto tra capitale e attivo totale di solo il 3% Deutsche appare una banca più che solida. Ma solo perché oltre 1.200 miliardi di attività di bilancio sono di fatto escluse dal computo per determinare quanto capitale occorre per superare i test della Bce. Il quadro di Deutsche Bank è esemplificativo dell’intero sistema bancario tedesco.


L’altro big la Commerzbank, ha attivo a rischio per poco più di 200 miliardi, ma ha un bilancio doppio pari a 561 miliardi. E anche qui con solo 20 miliardi di capitale, la seconda banca tedesca appare più solida di banche del Sud Europa. Come se azioni, bond, derivati siano esenti dal rischio di perdite e quindi di erosione di capitale.
LEGGI TUTTO»»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *