La discepola di Bergoglio

Segnalazione e commento di Gianni Toffali

sister

Superfluo commentare la scelta della discepola di Bergoglio di cantare “LIKE A (EX) VIRGIN” della blasfema “Madonna” Ciccone, cui in una foto fa pure il verso…

Leggere, ascoltare e vedere attentamente i vari link qui sotto riportati e comprendere…

P.S.: Ieri sera a Striscia la Notizia, “Suor” Cristina ha ammesso di mettere in pratica il vangelo di Bergoglio

ed è arrivata al punto di dire che sta aspettando (da lui) un mandato ufficiale per portare Gesù nelle periferie del mondo…

UNA VERGOGNA!

  https://www.youtube.com/watch?v=dg-rtavFpjg

 http://decorazionisegrete.blogspot.it/2012/05/simboli-satanici-e-fallici-nel-nuovo.html

 http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/musica/2014/10/23/madonna-su-fb-sta-con-suor-cristina_f46308eb-ac64-4cc2-a176-2c513592b05d.html

 http://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2014/10/23/news/madonna_suor_cristina-98855945/

 http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/vescovi-contro-suor-cristina-operazione-furbetta-1061956.html

 http://www.centrosangiorgio.com/rock_satanico/articoli/pagine_articoli/noi_odiamo_gesu_cristo_2.htm

2 Risposte

  • Ci fu, nel 1981, un certo fra’ G. Cionfoli che schitarrò a Sanremo a gloria di Dio, per dare a tutti del suo carisma. Bazzicando il mondo, è diventato “padre” e “nonno”. Ora abbiamo a che fare con una urlante suorina che bergoglieggia di periferie e di vangeli. Da “sorella Cristina” – sull’esempio di Cionfoli – state sicuri che diverrà “madre” Cristina e, chissà, “nonna”. C’è troppa “movida” nel giro di cinema, tv, palcoscenici per rimanere solo . .sorella.

  • A parte il fatto, sempre taciuto che non è ancora suora ,non avendo ancora fatto i voti solenni, questa specie di novizia suora ha deciso di cantare in giro per il mondo per valorizzare la sua capcità…
    vada pure ma si tolga di dosso quegli abiti che non le competono !
    Aggiungasi però il fatto, più che certo, come ripete spesso, che le sue superiore sono ben contente dei suoi exploit canori.
    Quindi la miserella si sente appoggiata e sostenuta nelle sue miserie “valorizzanti”
    Quante volte ho sentito e si sente la frase “voglio valorizzarmi” e giù famiglie che si sfasciano, fidanzamenti che si rompono ecc. ecc.
    Quindi, pseudo-suore che gorgheggiano per le vie del mondo che sono tutte “periferie” essendosi ormai rinunciato alla missione, considerata male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *