Bergoglio caccia prete in tonaca

 

Segnalazione di Gianni Toffali

 

PRETE IN TONACA CACCIATO DA BERGOGLIOLA COLPA? PORTAVA LA TALARE!!!

 

BERGOGLO IL GIUDEOSarà stato a fine ottobre. Mezzogiorno. Corte dei miracoli e fiera delle vanità di Santa Marta. Papa Bergoglio gran mangiatore entra nel ristorante col suo codazzo di arrampicatori clericali mezzi apostati per meglio arrampicarsi senza il fardello della fede sulle spalle. Incede tumultuoso e imperioso. Ad un tratto rallenta il passo. E getta lo sguardo su un povero pretino, in talare, che seduto a un tavolo stava consumando il suo pasto. Lo scannerizza con quel suo sguardo gelido che chi gli è vicino ma non è un suo intimo gli conosce, quando le telecamere si spengono, e di scatto, mentre continua a camminare, si volta verso un suo pretoriano e ordina: «Quel prete lì non mi piace! Che io non lo veda più qui».  Caligola. Che non avendo stavolta un cavallo da insignire del laticlavio, s’accontenta di un anonimo pretino da privare della biada. La cosa curiosa, anzi triste, è che quel povero pretino lì in talare – in un ambiente dove anche il papa gira in borghese, taluno dice – che mangiava il suo piatto di pasta, non sapeva nemmeno chi fosse. Certamente doveva essere un santo. Qualcosa nello stomaco di Bergoglio si è rivoltato. Che c’è? Perché queste cose qui, a Santa Marta, che si tratti di vescovi o preti, succedono quotidianamente: so di vescovi che in lacrime sono usciti dalla suite imperiale. E non per l’emozione.

16 Risposte

  • Questo pezzo è tratto da un articolo di Antonio Margheriti Mastino, credo sia giusto ricordarlo!
    Vorrei davvero sapere se è andata così come ha raccontato, sarebbe incredibile.

  • E voi non controllate le vostre fonti?? Arrivano articoli così e così li pubblicate?? Senza parole….

  • ma non faccia la vestale immacolata ! qui è tutto volontariato e passione, può sfuggire il controllo della fonte … ecchec …

  • Ah beh allora avete la credibilità di Topo Gigio. Il fatto che sia a base volontaria non vuol dire che dove pubblicare la qualunque vi passi sulla vostra scrivania!!! SERIETA’ questa sconosciuta!!!

  • Chi è la fonte di questa notizia, il Signor Toffali era presente nel momento in cui questo fantomatico prete è stato cacciato? Ci sono testimoni? E questi testimoni sono persone affidabili o solo uno in cerca di un po’ di notorietà??
    Signor Castagna mi risponda a queste domande….

  • Alla car Lisa direi di cercare articoli con tanto di foto del povero prete in talare, padre Michael Rodriguez, di Shafter, diocesi di El Paso, in Texas, il quale, solo perché in talare, solo per essere un povero, umile pretino all’antica, ma tanto amato dai suoi fedeli che popolano la sua parrocchia, provenienti anche da lontano, ecco, questo povero prete dal volto così umile e dolce, dallo sguardo semplice e indifeso, è stato privato della parrocchia e spedito in un “ritiro”, chiamiamolo carcere che è meglio, di 6 mesi. Perché? Per nient’altro che per aver offeso con la sua “strana” tonaca fuorimoda e fuoritempo, il nuovo corso bergogliano, la nuova chiesa e la nuova teologia chiamata “nel mondo e solo del mondo”, dove i cristiani senza più Cristo sono finalmente liberi, autogiustificati e riconsacrati dal Pensiero Unico Universale della nuova Chiesa del Nuovo Ordine Mondiale. E ci siamo finiti dentro come i porci dell’indemoniato di Gerasi che si scapicollarono per buttarsi di sotto, pur di fuggire da Cristo!

  • Ma lei si rende conto che ciò che ha scritto non ha senso compiuto??? Non sono io che devo verificare le fonti ma chi riporta la notizia, sopratutto se è tesa a screditare una persona, una qualsiaisi persona!!! Ovviamente la parola deontologia dell’informazione nel vostro dizionario non è presente!!!

  • deontologia … su internet !!!! … ma dove vive, poveretta … questo è un colosseo dove il più pacifico ha la bomba atomica … e viene a parlare di deontologia … vada, vada dal perito chimico

  • Deontologia dell’informazione che sia su stampa, tv o qualsiasi altro mezzo, certo che glielo dico a fare a lei che sa solo risponde con “vada vada”….il suo dizionario è proprio ristretto. Mi dispiace per lei non sa cosa si perde a aprire gli occhi!!!

  • Santità, Lei dovrebbe esse il “legale rappresentante” di Colui che prese a calci in culo quei mercanti/cambiavalute che allora come oggi sono la spelonca di ladri più ignobile che l’uomo abbia mai concepito.

    Ma oggi dati i tempi la spelonca è un affare. Meglio prendersela con qualche poveretto che ancora ha il coraggio di portare la talare.

    Il Padre Eterno non paga tutti i giorni, ma a fine settimana ha pagato tutti quanti.

  • il giorno di paga per i periti chimici non è dato conoscerlo, ma a fine giubilopagliacciata Qualcuno pagherà sicuramente tutti e … per tutto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *