Il Circolo Christus Rex apre la sede nazionale a Verona

di Simone Costa

Si apre un 2015 pieno di grazie per il “Circolo Cattolico Christus Rex”, che riprende tutta l’intensa attività di militanza e di “semina” dello scorso anno. In particolare, oltre al sito rinnovato grazie alla generosità dei benefattori, che è da ieri online, sono fiero di annunciare l’apertura della Sede Nazionale del gruppo a Verona, in zona centrale e ben servita, con ampia possibilità di parcheggio e disponibilità per il pernottamento, esteso agli amici, fratelli nella Fede e camerati che ne avessero necessità (per contatti, scrivere una e-mail a christusrex@libero.it ).

Contemporaneamente, annuncio che lo zelo militante di “Christus Rex” ha portato alla condivisione dell’impegno per la promozione della vita e della famiglia naturale con esplicazioni pratiche nell’ Associazione Officine Identitarie, operativo, in particolar modo, nel trevigiano e nel vicentino.
Dopo la conferenza sulla pericolosità dei vaccini, svoltasi con successo a Treviso, sono in programma tre conferenze pubbliche a Udine il 31/01/2015 alle 21.00 con programma in corso di definizione (sarà presto annunciato) a Treviso il 31/01/2015 ore 15.00 presso l’Hotel Maggior Consiglio (Via Terraglio 140); lo stesso giorno alle 18.30 a Bassano del Grappa (VI) in Via A. Gramsci 2/4 e il 1/02/2015 a lle 11.00 a Rovigo presso il Palazzo della Gran Guardia, Piazza Vittorio Emanuele II, proprio sulla “Vita e la Famiglia” con la partecipazione di Alexey Komov, Presidente di Familypolicy.eu e Portavoce della Commissione sulla Famiglia a Mosca, ambasciatore del WFC all’ONU. Komov è oggi l’emblema di quell’Europa cristiana che, almeno sulla bioetica lascia ben sperare e che sembra risorgere dopo sette decenni di ateismo di Stato, imposto dal regime comunista.

“Christus Rex” ha attivato, grazie anche alla crescita e disponibilità dei suoi militanti a Verona nella collaborazione con Solidarietà Nazionale l’opera di raccolta e distribuzione alimentare a famiglie indigenti (vengono seguite 22 famiglie italiane in tutta la provincia) per la doverosa carità materiale, in questo particolare periodo di difficoltà. Referenti per chiunque voglia aiutare o informarsi o chiedere aiuto sono Silvia e Simona alla mail slyrin@libero.it .

Grazie all’impegno di Matteo Castagna, Lorenzo Ciocca, Andrea Amico, Cristian Rossettini e numerosi altri continuano i gruppi di preghiera, città per città, e le riunioni settimanali di “formazione alla militanza cattolica tradizionale”, secondo il motto di San Filippo Neri: “Studio, Preghiera e Azione” per la Regalità Sociale di Nostro Signore Gesù Cristo, basato sui principi del Sodalitium Pianum. A Verona e Domodossola il gruppo si riunisce ogni giovedì alle 20.00, mentre presto si attiverà anche Novara. A Vicenza e Padova inizierà presto a palesarsi questo nostro ruolo meta-politico per la gioventù e non solo. Intanto, a breve, proprio a Padova sarà effettuato un volantinaggio di protesta per lo scandaloso calendario interreligioso prodotto dal “Messaggero del Santo”, autentica blasfemia nei confronti di Sant’Antonio. (per info o contatti scrivere a christusrex@libero.it )

“Christus Rex” con la collaborazione di Matteo Castagna, del Prof. Antonio Diano ed altri è nel palinsesto del Venerdì alle ore 18.00 di “RadioFN” con la cui redazione ha posto le basi per una collaborazione anche sul sito “RadioFN”.

Mentre continuano i preparativi per la conferenza internazionale a Verona sul tema: “Europa dei Popoli – Dio, Patria, Famiglia”, è già fissato per sabato 14 Marzo alle 16.00 l’incontro pubblico, sempre a Verona presso il Club The Firm di Viale dell’Industria, di presentazione dei libri “Fascismi” e “Sovranità Monetaria” (Edizioni Radio Spada) con l’autore, Avv. Pietro Ferrari, collaboratore di Radio Spada ed anche di Agerecontra.

Anche quest’anno una delegazione del gruppo parteciperà all’edizione annuale delle celebrazioni in ricordo delle Insorgenze Antigiacobine, organizzato dal Comitato Pasque Veronesi presieduto da Maurizio-G. Ruggiero (l’elenco sarà pubblicato sul sito www.traditio.it ) nella città di Verona.

Invochiamo l’intercessione della Santa Vergine Maria affinché ci protegga e conservi nella perseveranza e San Michele Arcangelo perché ci dia la forza nelle tribolazioni e vivifichi sempre in tutti noi le virtù di Fede, speranza e carità che desideriamo, primariamente in noi stessi e nelle nostre famiglie, per poter poi continuare a mantenere una militanza viva e ricca di grazie per la Gloria di Dio, di cui siamo solo servitori e mezzi. Chiediamo a tutti di ricordarci nelle loro preghiere.

Una Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *