Discorso di Papa Pio XII alle famiglie numerose (1958)

Segnalazione e commento di Maurizio-G. Ruggiero

…. dopo di lui “conciglio” e Bergoglio, con le loro buffonate senza fine … ovvero il diluvio della privazione di una valida gerarchia nella Chiesa … anche un povero demente si accorgerebbe dell’abisso di dottrina che corte fra ilPastor angelicus e il gaucho argentino (coi sui predecessori conciliari) del “chi sono io per giudicare un gay” o “essere cattolico non vuol dire essere come i conigli” …

https://www.youtube.com/watch?v=l9pVFRSa3QI tanto per ricordarsi che cosa sia il Papato

4 Risposte

  • Con Pio XII termina la Chiesa di Cristo santa e peccatrice. Con Giovanni XXIII fino a Francesco I inizia e continua, ma solo come peccatrice.

  • LA Chiesa di Cristo non è terminata e non terminerà mai, è sempre santa e tale rimarrà fino alla consumazione dei secoli, inviolata mistica sposa dell’Altissimo di cui Maria è l’icona, custode e Madre della Chiesa in eterno. E quando finirà questo mondo da Chiesa militante si trasformerà per sempre in sola Chiesa trionfante rimanendo tutta Santa nel suo splendore e non più peccatrice perché le membra morte saranno gettate nel fuoco eterno.

  • Giusta osservazione Juan. Intendevo alludere agli uomini di Chiesa, quelli di spirito “conciliare2.

  • dopo il mazziniano Cervi, ieri, è stata la volta del finto dandy incartapecorito Granzotto offendere il Prof. Pranzetti affibbiandogli Fassina come compagno di trincea … è giunto il momento di non leggere più Il Giornale della p2 divenuto da tempo il bollettino degli amici di Herzl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *