Immigrati, scomparsi 3.707 minori

Segnalazione Quelsi

ALFO ALFANOLa serafica ammissione del Ministro ci fa chiedere: ” ma si rende conto della gravità di quanto ha detto? E le Istituzioni rappresentate da Alfano dov’erano? (n.d.r.)

Alfano: spariti dai centri accoglienza

Sono 3.707 i minori scomparsi dai centri di accoglienza per migranti in Italia su un totale di 14.243 persone registrate in seguito agli sbarchi sulle nostre coste. La notizia è stata comunicata dal ministro dell’Interno Angelino Alfano durante la riunione della Commissione parlamentare antimafia della Sicilia.

tgcom24

Redazione | gennaio 14, 2015 alle 3:04 am | Etichette: alfanoimmigrazioneminoriscomparsi | Categorie: Criminalità e sicurezza | URL: http://wp.me/p3RTK9-6lN

3 Risposte

  • Alfano ci sta prendendo per i fondelli. Dal momento che si è tanto speso per depenalizzare il reato di clandestinità – vigente tuttavia in Vaticano – e che ora si oppone alla revisione di Schengen. dovrebbe darci lui la risposta. Ma la sua cura è quella di aggiustarsi la cravatta, di mettere a piombo la giacca e di ridere a denti incisivi alle telecamere. Un tipo che, in questa mia zona, si dice che “dorma da piedi”. Un altro papocchio del comunista Giorgio Napolitano, Ur Lodge “Tree Eyes” – detto e scritto da Magaldi.

  • Nel mio limitato comprendonio sulle questioni riguardanti i giochi senza frontiere europei, se c´è un paese al quale non può interessare ormai la revisione degli accordi di Shengen è proprio l’Italia: primo perché la sua frontiera d’entrata è il mare e perciò praticamente tutti gli arrivati rimangono dentro; secondo perché se i nostri vicini chiudono le frontiere, come già lo fanno senza dire, allora è l’uscita dei clandestini, no la loro entrata che viene impedita – che l’Italia si tenga i suoi problemi, pensano. Da sempre si sa che dopo che la casa è invasa, si fa tardi per sbarrare le entrate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *