La Croce Quotidiano loda Emma Bonino per il coraggio

LA CROCE articolo sulla bonino

 

 

Segnalazione e commenti di Gianni Toffali

La Croce Quotidiano, Il nuovo quotidiano “cattotrendy” che se la tira, solita menata episcopal-radicale acchiappa allodole. Finto “prolifismo” in chiave ultra-bergogliona. Un giornale veramente Cattolico dovrebbe sottolineare che questa potrebbe essere l’occasione per Emma Bonino di ripensare alle sue battaglie anticristiane ed al male che esse hanno prodotto, di pentirsi e di ravvedersi, giungendo così ad una vera conversione.

*****************************************

IVAN SCALFAROTTO, sodomita, Deputato del Partito democratico. Sottosegretario per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento. È fondatore di “Porks – Liberi e Uguali”. Narra il suicidio del padre col sorriso sulle labbra. Unico rammarico? Non si è suicidato come avrebbe voluto…:

http://www.ivanscalfarotto.it/2014/12/17/la-dignita-nel-morire/

7 Risposte

  • Un cattolico vero prima di preoccuparsi delle condizioni fisiche della mammana radicale dovrebbe ricordarsi che la suddetta non ha mai dimostrato coraggio bensì pervicacia, che sono cose differenti, pervicacia nel peccato, nel disprezzo per la vita e per Dio stesso.

    Invece di pregare perché guarisca il suo corpo avvizzito e canceroso si preghi perché la sventurata si converta e si salvi l’anima prima che sia troppo tardi.

  • Dopo aver praticato – da armeggiona volgare – centinaia di aborti, dopo aver risucchiato da corpi altrui feti, “grumi” di cellule pervase di vita e foriere di vita che la signora Bonino stimava indegne di veder la luce, ora la stessa se la deve vedere con altri “grumi” di cellule invasive e impazzite, esplose nel proprio corpo, ma foriere di morte. Che Dio la perdoni e l’aiuti!

  • Scalfarotto e Bonino sono due facce della stessa medaglia blasfema , piena di ipocrisia.
    Ora ocme giustamente leggo, altri “grumi” di cellule si stanno dando da fare ad eliminare dalla feccia (non faccia) della terra una omicida insaziabile e pervicace (come ben scrive Matteo!).
    Che i “grumi” cellulari autogeneratisi salvino la coscienza della mammana politicante e le facciano capire che ci sono “grumi” e “grumi” e sarebbe doveroso distinguerli…..
    Agli altri ipocriti modernisti lasciamo i commenti lagnosi e piagnoni alla Bergoglio-Induglio-Islamoglio ecc. ecc. del quale se non si capisce ora, non si capirà mai più !

  • Preghiamo per questa donna che oltre ad un corpo ha un’anima che dovrà riconsegnare al suo Creatore. Se Egli, nella Sua Onniscienza, l’ha posta davantiaquesta pietra d’inciampo che è il suo male forse sta provando a salvarla. Quindi preghiamo per la sua anima colpita dal cancro molti, troppi anni fa e speriamo che si lasci guarire da Colui che è la sorgente della Vita. Nel frattempo ringraziamo Lui per la tempistica. Va’ a sapere se anche stavolta si rischiava di vedercela proposta al seggio più alto della Repubblica! Ma forse non andrà meglio, anche senza di lei!

  • Sarebbe bello che Dio la convertisse e le risparmiasse la vita per farne un’apostola della tradizione cattolica, potrebbe salvare molte anime con una testimonianza simile. Sarebbe magnifico. Invece mi sa che l’attenderà un luogo biuo dove ascolterà in eterno le voci di milioni di bambini mai nati, che non potranno godere della luce di Dio nel Limbo, ne percepirà in eterno il lamento di ogni singola anima. Pensate che roba, da avere i brividi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *