Corte Conti assolve Renzi perché ‘incapace di intendere e di volere’

SPASSOSA LA SENTENZA CHE ASSOLVE RENZI PER LE ASSUNZIONI ILLEGITTIME

 

renzi boy

 

Le motivazioni della sentenza della Corte dei Conti che assolse in appello Renzi, in primo grado condannato a pagare 14mila euro per le assunzioni illegittime quand’era presidente della Provincia di Firenze, sono peggio di una condanna.

Lo hanno assolto, spiegano i giudici, perché il “Collegio ritiene di poter rilevare l’assenza dell’elemento psicologico sufficiente a incardinare la responsabilità amministrativa, in un procedimento amministrativo assistito da garanzie i cui eventuali vizi appaiono di difficile percezione da parte di un ‘non addetto ai lavori’”. In sintesi: è troppo scemo per capire di avere frodato i contribuenti. Con Renzi, la legge non solo, ammette ‘ignoranza’, ma anche la stupidità.

Quando era presidente della Provincia di Firenze, l’incapace di ‘intendere e volere’ secondo la Corte, assunse nel suo staff ‘quattro persone esterne all’amministrazione come funzionari’. Una qualifica, questa, che richiede la laurea, ma i quattro non la possedevano. A dare il via alle indagini una denuncia anonima sull’assunzione di Marco Carrai, renzista convinto, all’epoca 29enne, assunto nella segreteria del presidente nonostante fosse privo del titolo necessario. Così per un quinquennio, i quattro avrebbero beneficiato di uno stipendio maggiorato. Una violazione che avrebbe prodotto un danno per l’amministrazione stimato in oltre 2 milioni di euro-

Inutile dire che, ora, il principio aperto con la ‘incapacità di intendere e di volere’ rischia di causare altre sentenze a cascata con assoluzione nei giudizi di responsabilità i politici di vertice i quali, essendo “non addetti ai lavori” non possono essere ritenuti responsabili degli atti da loro adottati.

Ladri perché non capiscono di esserlo.

 

 

Fonte: http://voxnews.info/2015/02/25/corte-conti-assolve-renzi-perche-incapace-di-intendere-e-di-volere/

 

4 Risposte

  • Il cosidetto non maturo intellettuamente oggi ha pubblicamente annunciato al telegiornale che il nuovo ordine mondiale sta avanzando con successo.Vi domandate perché viene assolto?

  • Mi spiegate perché una persona dichiarata, incapace di intendere e volere, è presidente del consiglio?

  • Perchè “l’incapacità di intendere e di volere” si manifesta a tratti, come in quelle persone omicide beneficiate di ogni attenuante poichè “in quel momento” non capivano e non sapevano di commettere un male.
    Oppure, come attualmente è d’uso in magistratura, “erano in stato di necessità”, quindi rapina, furto ,furto con scasso in casa altrui, furto d’auto ecc. ecc….poverini, erano in “stato di necessità” (zingari, marocchini,immigrati clandestini e chi ne ha + ne metta!).

  • Questo succede non per loro colpa, ma solo per nostra massima colpa, che continuamo a farci prendere per il culo, che come loro siamo incapaci di intendere e di volere, ” deficienti mentali” che si continua a dare loro il voto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *