Direttivo del “Christus Rex”: “Studio, preghiera, Azione” per il Regno Sociale di N.S. Gesù Cristo

di Redazione

CHRISTU REX

Un fine settimana, quello trascorso, di “Studio, Preghiera e Azione” per buona parte del nostro “Christus Rex”. Giovedì 12 Febbraio alle 20.30 “Christus Rex” Verona ha manifestato a Monteforte d’Alpone, con ampio risalto mediatico, col pretesto della costruzione in loco di una nuova moschea. E, su sollecitazione di alcuni residenti ha potuto esprimersi in materia di falso ecumenismo e società multireligiosa. Venerdì si è attivata l’organizzazione della presentazione dei libri “Fascismi” e “La questione Monetaria”, previsti per Sabato 14 Marzo alle ore 16.00 presso il Club The Firm di Viale dell’Industria a Verona con la presenza dell’autore Avv. Pietro Ferrari.

Sabato 14 Febbraio, dopo aver assistito, alle 15.00 su L’ Arena on line http://www.larena.it/stories/379_citta/1057109_sindaco_gi_la_maschera_forza_nuova_contro_tosi/ al goliardico blitz della locale sezione di Forza Nuova, che ha appeso ad un arcovolo dell’arena, a fianco del Municipio, una gigantografia del sindaco truccato da donna con la scritta: Flavio Tosi, giù la maschera, NO alle coppie di fatto!” il gruppo si è riunito in preghiera e, alle 18.00 ha assistito alla Santa Messa di Requiem con assoluzione al tumulo, presso la chiesa privata in uso a Verona, in suffragio della Sig.ra Rita, mamma del nostro caro amico e militante Simone Costa, in occasione del Trigesimo.

In via eccezionale, Domenica 15 Febbraio, Pare Maria ha celebrato, sempre a Verona, la S. Messa di Quinquagesima alle 10.30 per i fedeli veronesi, che hanno riempito la chiesa.

Nel pomeriggio di Domenica si è riunito presso la Sede Nazionale di Verona il Direttivo del “Christus Rex”, che, a otto anni dalla fondazione, ne ha ribadito le tre finalità, così come espresse nel comunicato stampa di presentazione del 30/01/2007: www.agerecontra.it/primo.html, ha rinnovato le cariche interne, firmato e (poi) registrato il nuovo Statuto, divenendo associazione regolarmente riconosciuta, evidenziando la maturazione, la crescita ed i frutti di questi anni di militanza Cattolica per la Regalità Sociale di Nostro Signore Gesù Cristo, fatta di formazione dei giovani, organizzazione di gruppi di preghiera, conferenze, volantinaggi, manifestazioni, pellegrinaggi, collaborazioni con altre realtà tradizionaliste (Comitato celebrativo delle Pasque Veronesi, Comitati Antirisorgimentali, Comitato contro il relativismo religioso) e movimenti politici e culturali (Forza Nuova, Officine Identitarie, Continuità Ideale), Associazioni in difesa della vita e della famiglia tradizionale come ProVita, Famiglia & Civiltà ecc., azioni caritative attraverso la collaborazione con “Solidarietà Nazionale”. Questo sito, costantemente aggiornato, che ha raggiunto, negli anni, risultati insperati. Senza dimenticare l’apertura della Sede Nazionale nella città, considerata un po’ dappertutto, anche dai nostri nemici dichiarati, come la città simbolo della Tradizione Cattolica militante.

Come risaputo, “Christus Rex” aderisce al programma del Sodalitium Pianum di S. Ecc.za Mons. Umberto Benigni e ne fa propri i principi. Il punto 6) dello Statuto recita a chiare lettere: “Sono completamente estranee allo spirito del Circolo Christus Rex la mentalità o la prassi settarie, così come sono incompatibili con l’adesione ad esso l’affiliazione alla Massoneria, l’adesione, la collaborazione, la vicinanza con qualsiasi movimento, associazione, gruppo dichiaratamente “conciliari”, con società o servizi segreti, movimenti e partiti comunisti, liberal-materialisti o a loro contigui; rigetta concezioni panteiste ovvero ecologiste ed animaliste secondo la dottrina della Chiesa. Sono, pertanto, incompatibili con esso TUTTE le posizioni condannate dal Magistero Perenne di Santa Madre Chiesa”.   

Il Punto 11) dello Statuto sottoscritto prevede che “Il Circolo Christus Rex si affidi, per i Sacramenti, ai Sacerdoti con “giurisdizione straordinaria di supplenza”, “non una cum” il sedente conciliare. Esso, essendo formato esclusivamente da non consacrati, mantiene l’autonomia rispetto al clero prevista dal Codice di Diritto Canonico del 1917″.

Sono stati nominati, per acclamazione:

-Responsabile Nazionale: Matteo Castagna

-Portavoce Nazionale: Lorenzo Ciocca, Responsabile del Piemonte/Val d’Aosta

-Responsabile Organizzativo, curatore del sito Agerecontra.it e Responsabile di Verona per “Christus Rex”: Simone Costa

Il Direttivo è composto, inoltre, dai Sig.ri:

– Antonio Diano, “padre nobile”

– Federico Colombera, Responsabile per Treviso e per le relazioni con l’estero

– Cristian Rossettini, Responsabile per Vicenza e Padova

– Andrea Amico, Responabile per Domodossola e tutta la Val d’Ossola

– Domenico De Leo, Responsabile per Foggia

Il Circolo Christus Rex dispone di militanti, sostenitori e simpatizzanti, di un servizio ausiliario femminile, non fa tesseramenti e non ha fini di lucro. Per le attività si auto-finanzia e può richiedere finanziamenti pubblici o sponsor privati.

Il Circolo Cattolico Christus Rex, consacrato a San Michele Arcangelo, si affida alle Vostre preghiere per la Maggior Gloria di Dio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *