Schio: “profughi” fuggono, Coop non lo dice, per continuare ad incassare

pretesoldi

 

 

SCHIO / VALLI DEL PASUBIO – Tra giovedì e sabato una metà della quarantina di giovani maschi arrivati nel grande hotel sulla Provinciale 46, a circa 500 metri dal passo Pian delle Fugazze si sono dileguati.

Ma il direttore della cooperativa che li gestisce (una onlus a pagamento di Monselice) ha evitato di avvisare qualcuno.

Fonte: http://voxnews.info/2015/07/27/schio-profughi-fuggono-coop-non-lo-dice-per-continuare-ad-incassare/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *