Come certi “cattolici” diventano gli utili idioti nelle mani dei giudei

alex zanotelli

A cura di Federico Prati

Segnalo questo articolo pubblicato sul “Mosaico di pace”, organo di “Pax  Christi” (quelli che distribuiscono permessi di soggiorno “in nome di Dio”) in  cui si traccia un ritratto apologetico dello speculatore ebreo George Soros.

Il direttore è Alex Zanotelli, noto finto prete arcobaleno.

http://www.mosaicodipace.it/mosaico/a/8598.html

Sotto riporto un ben diverso ritratto dello stesso Soros:

http://www.imolaoggi.it/2012/06/21/ecco-chi-e-in-realta-lo-speculatore-georges-
soros-arruolato-dai-radicali-come-filantropo/

5 Risposte

  • Ottimo articolo. Non mi piacciono i cattocomunisti ma nemmeno i cattolici liberali (quelli che votano centrodestra) giudaizzanti.

  • Alessio Zanotelli è da una vita che straparla fuori dai gangheri della Chiesa di sempre e persino odierna e, data la stagione, fuor di melone….
    Si è votato alla filantropia anticapitalista da decenni; peccato che, come tutti i preti mancati, voltosi a sinistra è cieco e non riconosce neanche quelli che dovrebbero essere i nemici delle sue idee (anche se molto confuse).

  • Mi sono imbattuto in questo articolo in cui si dimostra come realtà nominalmente cattoliche come Pax Christi siano sul libro paga di Soros. Buona lettura…

    [url]http://www.catholicleague.org/george-soros-funds-catholic-left/[/url]

    I nostri “cattolici” di sinistra promuovono l’aborto. Che strano…

    [url]https://www.catholicvote.org/pax-christi-promotes-killing/[/url]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *