Segnalazione di Redazione Il Faro sul mondo

di Redazione

In un’intervista rilasciata oggi ai media russi, il presidente siriano Bashar Assad ha parlato delle minacce globali e nazionali provocate dal terrorismo, della necessità di un fronte unito per combatterlo, e della propaganda occidentale circa la crisi dei rifugiati.

Il presidente siriano ha dichiarato che l’emergenza dei rifugiati, “Non si risolve con la propaganda europea… Se siete preoccupati per loro, smettete di sostenere i terroristi. Questo è il cuore di tutta la questione dei rifugiati”. 

“Se oggi chiediamo a un qualsiasi siriano ciò che desidera, la prima cosa che risponde è la sicurezza per ogni persona”, riferisce il presidente siriano, aggiungendo che le forze politiche, sia all’interno che al di fuori del governo “dovrebbero unirsi per soddisfare le richieste del popolo siriano”.

Il “tessuto siriano”, afferma Assad, comprende cittadini di molte etnie e sette, compresi i curdi, e senza tali gruppi di persone che da secoli vivono nella regione “non ci sarebbe stata una Siria omogenea”.

“Vorrei cogliere l’occasione per invitare tutte le forze ad unirsi contro il terrorismo, perché è il modo migliore per raggiungere gli obiettivi politici che noi, come tutti i siriani, vogliamo attraverso il dialogo e l’azione politica”, ha concluso Bashar al-Assad.

Fonte: http://www.ilfarosulmondo.it/assad-se-siete-preoccupati-per-i-rifugiati-smettete-di-sostenere-i-terroristi/