La chiesa che piace a Bergoglio ( e ai modernisti)

La chiesa diventa la nuova casa dei migranti

I profughi sbarcati stamattina a Palermo, quasi tutti eritrei, hanno trovato posto al centro Santa Rosalia, al Punto Incontro Giovani di padre Messina e nella chiesa di San Carlo, a un passo da piazza Rivoluzione… CONTINUA SU http://palermo.repubblica.it/cronaca/2014/06/09/foto/la_chiesa_diventa_la_nuova_casa_dei_migranti-88524689/1/#1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *