BERGAMO ALTA

Anche la ex chiesa cattolica, dopo aver fatto ogni sforzo per allontanare i fedeli cristiani, promuove l’islamizzazione.

Bergamo – Il direttore del Segretariato migranti della Diocesi don Massimo Rizzi, ha ribadito la volontà della Curia di sostenere il progetto di una moschea, schierandosi così con l’assessore all’Innovazione, Giacomo Angeloni.

Secondo il sacerdote la possibilità di esprimere la propria fede religiosa è fondamentale, e quindi la Curia sosterrà il Comune: «Condividiamo la linea dell’amministrazione: andiamo avanti in questa direzione, con i tempi che servono e nel rispetto delle leggi. La Chiesa sostiene il cammino dell’incontro delle religioni»

L’assessore Angeloni: “La moschea è ormai un’esigenza. Non solo per garantire un luogo di culto, ma anche per evitare che sorgano strutture abusive, visto che i numeri della comunità islamica sono ormai impressionanti”.

 

Fonte: http://www.imolaoggi.it/2015/09/27/la-curia-si-schiera-coi-musulmani-a-bergamo-serve-una-moschea/