UOMINI VERDI RUSSI

Putin invia altre forze speciali in Siria. Sperando di dare un colpo definitivo allo Stato islamico

Questa unità ha un motto davvero particolare: “La cortesia è un potere che può aprire qualsiasi porta”. Come riporta DifesaOnline, l’unità degli uomini verdi è stata “creata nel 1994 come una ‘sub-unità del futuro’ è specializzata nelle tattiche di contro-insurrezione non convenzionali. I due battaglioni del reggimento sono, probabilmente, tra i più moderni dell’esercito russo, con impiego di equipaggiamento sperimentale. L’ultima carta di Putin, potrebbe essere vista come un tentativo di accelerare la guerra in Siria. La Russia, al di là dei proclami, non è ancora in grado di sostenere a conflitto a lungo termine. L’impiego delle ‘persone gentili’ (considerato il loro determinante utilizzo in tutte le operazioni a cui hanno preso parte), dovrebbe conferire al Cremlino dei vantaggi tattici non indifferenti“.

 

 

 

Fonte: http://m.ilgiornale.it/news/2015/10/24/in-siria-arrivano-gli-uomini-verdi/1186537/