ROBERTO FIORE2

Forza Nuova apre nuove sedi e organizza manifestazioni in tutta Italia e, da nord a sud, arrivano puntuali le contestazioni dell’ANPI e delle sinistre.“L’ANPI fa il suo lavoro – è il commento di Roberto Fiore, segretario nazionale del Movimento – prende dei lauti finanziamenti per fare quello che fa. Il grande problema della sinistra è che un tempo proteggeva i lavoratori e si batteva per il sociale, oggi, invece, è quasi esclusivamente protesa alla difesa di gender, matrimoni gay, immigrati, droga. Tutte cose che, in realtà, sono strumenti di dissoluzione per il popolo italiano, per le famiglie, per gli stessi lavoratori. E’ un gran peccato non avere una dialettica positiva con la sinistra, si prodigano solo a fare manifestazioni contro di noi che non hanno nessun senso”.Spesso, il passato di Fiore è oggetto di polemiche, così come lo è l’accusa di apologia del Fascismo.“Specie in questo momento, in cui tantissimi italiani si sentono rivoluzionari, il fatto che abbia un passato sicuramente rivoluzionario e che abbia lottato contro il sistema è un punto in più a mio favore. L’apologia del fascismo? Il rimpianto cresce, e a ragione, quando gli italiani vedono che lo Stato e i vari governi sono totalmente servi degli Stati Uniti, delle banche, dell’Unione Europea e non hanno voce in capitolo. Col Fascismo non era così, c’era la sovranità, c’era l’autorità e questo molti italiani lo rimpiangono”.

Redazione RadioFN

 

Fonte: http://www.radiofn.eu/contestazioni-passato-fascismo-fioremolti-rimpiangono-ragione-nostra-sovranita-perduta/#sthash.Vh3lXEMc.Eeb6pUQe.dpbs