Risultati immagini per Le Pen sionistaFrancia, trionfano le Le Pen: Front National primo partito

Marine Le Pen verso un successo storico: Fn sfiora il 30%. Repubblicani al 26,20%, socialisti al 23,20%. Affluenza in crescita: alle 19 ha votato oltre la metà dei francesi

Urne chiuse in Francia dove i cittadini sono stati chiamati a votare per le elezioni regionali. In forte aumento l’affluenza: alle 19 il dato della partecipazione è stato del 50,50%, circa 4 punti in più rispetto al corrispondente dato delle regionali del 2010.

Si tratta delle prime elezioni dopo la riforma che ha ridotto da 22 a 13 le regioni.

Stando ai primi exit poll trionfa il Front National, che esce rafforzato dopo gli attentati terroristici di Parigi e si piazza intorno al 29,80%. Il partito di estrema destra diventa quindi il primo partito in Francia. Seguono i Rèpublicains di Nicolas Sarkozy con il 26,20% e i socialisti di François Hollande con il 23,20%. Verdi al 6,60%, Front de Gauche al 4%.

Marine Le Pen e sua nipote Marion sono in testa in sei regioni su tredici )Nord-Pas de Calais-Picardia, PACA, Linguadoca-Roussillon-Midi Pyrenees, Borgogna-Franche Comtè, Centre-Val de Loire e Alsazia-Champagne-Ardenne-Lorena). Soprattutto in quelle dove sono candidate in prima persona, rispettivamente nel Nord-Pas de Calais (42,1%) e nella Provenza-Alpi-Costa Azzurra (41,2%). Le due potrebbero quindi diventare le prime presidenti di regioni dell’estrema destra. “La Francia rialza la testa”, ha detto Marine, “Nulla potrà fermare la profonda volontà del popolo. È un risultato magnifico”.

“Il risultato delle regionali dimostra che i francesi sono esasperati, che la Francia ha troppo indietreggiato e lo ha fatto soprattutto in questi ultimi quattro anni. E chiedono che non arretri più”, commenta a caldo il presidente della destra dei Republicains, Nicolas Sarkozy, “Propongo da domani di rifiutare ogni fusione e ogni apparentamento di lista. Quello che i francesi meritano è una chiara alternanza in tutte le regioni. Questa è l’attitudine repubblicana”.

In tutte le regioni si andrà comunque al balottaggio: secondo il sistema elettorale francese, infatti, andranno al secondo turno le liste che hanno ottenuto più del 10% dei voti nella prima tornata elettorale. E se i repubblicani non vogliono alleanze anti avanzata lepenista, i socialisti hanno annunciato che si ritireranno dal secondo turno nelle regioni in cui non hanno nessuna possibilità di vincere (in particolare quelle in cui corrono le Le Pen). Una mossa scelta a malincuore per permettere ai propri elettori di votare i repubblicani e tentare di arginare l’ascesa del Front National.

Fonte: http://m.ilgiornale.it/news/2015/12/07/francia-trionfano-le-le-pen-front-national-primo-partito/1202057/