L’ex presidente della Provincia di Milano ed ex sindaco di Sesto San Giovanni, Filippo Penati (Pd), è stato assolto dal tribunale di Monza, presieduto da Giuseppe Airò, nell’ambito del processo sul cosiddetto “Sistema Sesto”. Penati era imputati di corruzione e finanziamento illecito dei partiti ed è stato assolto perché “il fatto non sussiste”. Anche gli altri nove imputati nell’ambito dello stesso processo sono stati tutti assolti. Per Penati l’accusa aveva chiesto una condanna a 4 anni. “Esce pulita la mia immagine di politico e amministratore”. Così l’ex presidente della Provincia di Milano ed ex sindaco di Sesto San Giovanni commenta la sentenza che lo ha completamente assolto. Penati ha voluto sottolineare che a questo punto “è chiaro che non esiste il Sistema Sesto, io non ho costretto nessuno, io non sono stato corrott”. L’ex presidente della Provincia di Milano, infine, ha voluto dire con forza ai giornalisti che assistevano alla lettura del dispositivo della sentenza emessa dal tribunale di Monza, che è stata “messa la parola fine a un’ingiustizia durata quattro anni. Oggi ho dato un senso nuovo alla mia vita”.

Fonte: http://www.riscattonazionale.it/2015/12/10/magistratura-rossa-giudice-assolve-il-compagno-penati-pd-il-sistema-sesto-non-esiste/