La chiesa più strana del mondo

Una gigantesca scarpa femminile – col tacco – tutta in vetro è stata costruita a Taiwan. Un luogo di culto che non può non far venire in mente la scarpetta di Cenerentola, creato così nella speranza di attirare un maggior numero di donne alla preghiera.
di Marco Tosatti
14/01/2016

Una gigantesca scarpa femminile – col tacco – tutta in vetro è stata costruita a Taiwan. Un luogo di culto che non può non far venire in mente la scarpetta di Cenerentola, creato così nella speranza di attirare un maggior numero di donne alla preghiera.

La costruzione è stata completata pochi giorni fa vicino al mare, nella città di Budai, sulla costa orientale di Taiwan; torreggia sui palazzi vicini, essendo alta oltre sedici metri. E’ formata da 320 pezzi di vetro colorato di azzurro. Per quanto strano ci possa apparire, la chiesa si rifà alla tradizione taiwanese. Infatti prima del matrimonio la sposa calza una scarpa con il tacco, e infrange con essa alcune piastrelle, prima di gettarne via i frammenti. Questo gesto simbolizza la fine di un capitolo della sua vita, e l’inizio di un altro con il matrimonio.

Parlando con un giornale locale Zheng Rongfeng, portavoce della Southwest Coast National Scenic Area, dove si innalza la chiesa, ha detto che ci saranno all’interno almeno un centinaio di oggetti ed elementi che si pensa abbiano un orientamento femminile, compresi dolci, biscotti e sedie per innamorati.

Fonte: http://www.lastampa.it/2016/01/14/blogs/san-pietro-e-dintorni/la-chiesa-pi-strana-del-mondo-yGImeFwADhvVa69ZDNiKYL/pagina.html